sparatoria
Cronaca

Sparatoria a Portacomaro, ferito gravemente un geometra

È successo questa mattina a Portacomaro. Un uomo, che avrebbe sparato anche sui soccorritori, si era barricato in casa, arrendendosi poco fa ai carabinieri

Sparatoria a Portacomaro

Sparatoria questa mattina a Portacomaro. Un uomo, da una finestra, ha sparato ad un geometra incaricato dalla banca per una valutazione della casa, che era arrivato alla sua abitazione, sulla strada che sale a Portacomaro. Il tecnico, 44 anni, è ferito gravemente ed è stato trasferito all’ospedale. Ma, mentre il geometra veniva soccorso dal personale della Croce Verde giunta sul posto, l’uomo, che si era barricato in casa, avrebbe ancora sparato sui soccorritori. Nessuno di loro, fortunatamente, è rimasto ferito.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, presenti anche gli agenti della polizia municipale e vigili del fuoco. La strada è stata chiusa al traffico. Poco fa i militari sono entrati nell’abitazione di Dario Cellino, 91 anni, ex titolare dello storico mobilificio Cellino. L’anziano si è arreso e ai carabinieri è apparso molto confuso.

d.p. e m.m.t.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail