Teneva la marijuana nel suo congelatore, sequestrati 9 kg a Serole
Cronaca

Teneva la marijuana nel suo congelatore, sequestrati 9 kg a Serole

A distanza di un giorno, i carabinieri hanno sequestrato due importanti quantitativi di marijuana ad altrettanti giovani residenti nell'Astigiano. L'operazione più ingente, dal quanto di

A distanza di un giorno, i carabinieri hanno sequestrato due importanti quantitativi di marijuana ad altrettanti giovani residenti nell'Astigiano. L'operazione più ingente, dal quanto di vista della quantità, è quella portata a segno dai carabinieri della Compagnia di Alba. In manette è finito un ragazzo nativo del Nepal, cittadino britannico ma residente da alcuni anni a Serole. Qui, durante una prima perquisizione domiciliare, venne trovato in possesso di nove chili di marijuana. Una quantità decisamente alta per pensare ad un uso personale, mentre era evidente che la sua detenzione era a scopo di spaccio. All'atto della notifica della custodia cautelare in carcere, i carabinieri di Cortemilia, competenti per territorio, lo hanno trovato di nuovo in possesso di marijuana, anche se questa volta si tratta di un piccolo quantitativo che però non depone a suo favore.
Nei guai anche un ragazzo di 25 anni, di origine peruviana, a casa del quale i carabinieri della stazione di Portacomaro hanno trovato 1 etto e mezzo di marijuana. La sostanza era contenuta in un unico sacchetto di plastica nascosto dentro il congelatore. La marijuana è stata ovviamente sequestrata mentre il ragazzo è stato denunciato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo