La Nuova Provincia > Cronaca > Tenta la fuga con il carrello pieno di liquori, arrestato dai carabinieri
Cronaca Asti -

Tenta la fuga con il carrello pieno di liquori, arrestato dai carabinieri

Un 51enne tenta di fuggire dal supermercato spintonando gli addetti alla sorveglianza, ma viene inseguito dai dipendenti e arrestato dai carabinieri

Un carrello pieno di liquori

Nel tardo pomeriggio di ieri, un 51enne torinese, già conosciuto alle forze dell’ordine, aveva fatto incetta di vini e liquori di marca (whisky, champagne, cognac, Brunello di Montalcino), per un valore di oltre 500 euro, al supermercato Esselunga di corso Casale. Superata la barriera delle casse, si è accorto di essere stato scoperto e ha tentato di fuggire aggredendo alcuni addetti alla sorveglianza, spintonandoli per guadagnare l’uscita dell’esercizio commerciale. I dipendenti, allertata la Centrale operativa dei carabinieri, si sono messi all’inseguimento dell’uomo, riuscendo a raggiungerlo a poca distanza dal supermercato, dove, in pochi minuti, è giunta una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Asti. I militari hanno immobilizzato il 51enne e lo hanno arrestato per rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente