Trentenne arrestato per porto in luogo pubblico di arma da fuoco
Cronaca

Trentenne arrestato per porto in luogo pubblico di arma da fuoco

Porto in luogo pubblico di arma comune da sparo e ricettazione. Questa l'accusa con la quale i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato Florenc Mehalla, 30enne albanese

Porto in luogo pubblico di arma comune da sparo e ricettazione. Questa l'accusa con la quale i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato Florenc Mehalla, 30enne albanese residente ad Asti e pregiudicato.

I militari hanno rinvenuto in un borsello del Mehalla una pistola calibro 38 perfettamente funzionante. Il ritrovamento è avvenuto dopo una perquisizione personale e un'altra del veicolo su cui viaggiava, una Volkswagen Polo di proprietà di un uomo residente nell'astigiano e risultato poi intestatario di ben 70 autovetture.

I successivi accertamenti da parte dei carabinieri hanno permesso di appurare che l'arma era provento di un furto perpetrato il 19 dicembre 2012 in un'abitazione del comune di Roddi (Cn). Il giudice ha applicato all'uomo la misura degli arresti domiciliari nella sua abitazione di Asti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo