La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > A Castagnole Lanze in mostra “Le nostre belle colline”
Cultura e spettacoliCostigliole - San Damiano -

A Castagnole Lanze in mostra “Le nostre belle colline”

L'appuntamento è per sabato e domenica nell'ex chiesa dei Battuti del centro storico. In esposizione le fotografie delle sorelle Giliola, Grazia e Vanna Scotti e le opere del pittore Beppe Gallo e dell'architetto Mauro Corino

In mostra “Le nostre belle colline”

Le immagini suggestive che regalano “Le nostre belle colline” saranno in mostra nel fine settimana nell’ex chiesa dei Battuti Bianchi del centro storico di Castagnole. Una mostra fotografica che nasce dagli scatti delle castagnolesi Giliola, appassionata anche di “macro”, Grazia e Vanna Scotti. Circa 40 fotografie, in dimensioni 40×60, che ritraggono le colline del territorio pettinate di vigneti, la campagna e i panorami che spaziano fino al Monviso. La mostra si potrà visitare domani, sabato, e domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15,30 alle 18,30. In esposizione anche le opere pittoriche del castagnolese Beppe Gallo, che regala sempre suggestivi colori delle colline tra Langa e Monferrato attraverso le stagioni; le opere grafiche dell’architetto Mauro Corino; e le ceramiche realizzate dagli artisti del laboratorio di ceramica dell’Utea castagnolese.

In occasione della festa dell’Utea di Asti

L’occasione della mostra all’ex chiesa dei Battuti è proprio la festa annuale dell’Utea di Asti che si svolge quest’anno a Castagnole Lanze. I numerosi ospiti arriveranno in paese domani mattina: in programma, dopo l’accoglienza da parte del sindaco e dell’amministrazione comunale, visita alla chiesa parrocchiale di San Pietro in Vincoli guidati dal parroco don Lino Cane, all’ex chiesa dei Battuti che ospita la mostra e lo spazio dedicato alla Barbera “Lanze” di “Adotta un filare”, al centro storico, al Parco della Rimembranza e alla Torre panoramica. Verrà piantato un albero di olivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente