A Castelnuovo è cena in biancoParte la caccia al look “total white”
Cultura e Spettacoli

A Castelnuovo è cena in bianco
Parte la caccia al look “total white”

L'anno scorso erano oltre seicento, ma viste le premesse, l'edizione 2015 di Monferrato in Bianco è destinata a superare ampiamente questa soglia di partecipanti. Sono aperte le adesioni alla

L'anno scorso erano oltre seicento, ma viste le premesse, l'edizione 2015 di Monferrato in Bianco è destinata a superare ampiamente questa soglia di partecipanti. Sono aperte le adesioni alla cena in bianco che sabato prossimo, 25 luglio, trasformerà il centro di Castelnuovo in un grande home restaurant all'aperto con una festa in cui tutti giocano, per una sera, con l'eleganza del bianco, il glamour di tavole ben apparecchiate e la convivialità di mangiare in compagnia. Semplicissime le regole da rispettare per partecipare: ognuno dovrà presentarsi vestito di bianco portando con sé sedie e tavoli (meglio se bianche pure loro) rigorosamente rettangolari perchè verranno uniti per formare un'unica lunga fila.

Insieme dovrà portare tovaglie e tovaglioli, di stoffa o di carta, anch'essi bianchi come anche i piatti, i bicchieri e le posate. Graditi gli addobbi, i centritavola e i segnaposti con candele, fiori o oggetti sempre bianchi. Importante munirsi anche di borse e ceste con il materiale di riserva o quello usato per realizzare sul posto gli addobbi che finiranno sotto i tavoli per non fare disordine. Bisogna ricordarsi anche di portare i sacchi per l'immondizia per raccogliere i rifiuti che ognuno si porterà via visto che, come sottolineano gli organizzatori dell'Associazione Sviluppo Castelnuovo Don Bosco, la piazza e le vie andranno restituite pulite come vengono trovate prima della cena. Le zone interessate: piazza Dante, via Roma e viale Regina Margherita da poco risistemato con nuovo look.

Per il cibo si può scegliere: o ve lo portate da casa, oppure potete servirvi dai bar e dai ristoranti del paese che hanno già definito dei menù a tema e raccolgono le iscrizioni per i piatti che verranno ritirati e consegnati per essere poi consumati al proprio posto nella lunga tavolata in piazza. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Finita la cena, la serata si concluderà nella parte alta del paese, alla Madonna del Castello, accolti dal gruppo storico dei Signori di Rivalba, dove avverrà un lancio di palloncini, ovviamente bianchi anch'essi. Per questioni organizzative è bene comunicare la propria adesione con relativo numero di partecipanti all'indirizzo mail assosviluppocdb@libero it oppure al numero 331/5262198. In caso di maltempo, la serata sarà rinviata a data da destinarsi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo