La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Ad Asti un incontro con Roby Facchinetti dei Pooh per ricordare Valerio Negrini
Cultura e spettacoli Asti -

Ad Asti un incontro con Roby Facchinetti dei Pooh per ricordare Valerio Negrini

La casa editrice Letteratura Alternativa organizza uno straordinario evento con il frontman dei Pooh e il direttore di produzione Sebastiano Piccione reduce dal programma di Fiorello

Asti. il 18 gennaio l’incontro con Facchinetti a Letteratura Alternativa

Qual è il filo rosso che collega un casa editrice intraprendente, un direttore di produzione che ha collaborato con diversi artisti italiani e stranieri, il tastierista di una delle band più iconiche degli ultimi 50 anni e il paroliere che ha scritto i testi dei grandi successi di questa band? La risposta arriverà il prossimo 18 gennaio, alle 18.30, nella sede della casa editrice Letteratura Alternativa di Asti che dopo aver attirato l’attenzione anche dei media nazionali per la pubblicazione di un racconto inedito di Edmondo de Amicis, “Piccole miserie dell’ospitalità borghese”, ha deciso di organizzare un grande evento per ricordare Valerio Negrini (1946-2013) straordinario poeta e paroliere dei Pooh.

In alto da sinistra Sebastiano Piccione, Mauro Crosetti, Pablo Toussaint e Romina Tondo, Nicolò Costa

Il tastierista dei Pooh ricorda l’indimenticato paroliere

Ospite d’onore sarà il tastierista e frontman dei Pooh, Roby Facchinetti, che arriverà ad Asti avendo accettato con molto piacere di partecipare all’incontro su Negrini, tra i fondatori del famoso gruppo musicale. Ma c’è ancora una terza persona che parteciperà, come ospite, all’incontro con Roby Facchinetti e si tratta di Sebastiano Piccione, uno dei più importanti direttori di produzione italiani che abita ad Asti e che, attualmente, lavora al programma della Rai “VivaRaiPlay!” con Fiorello. Piccione, che ha sposato un’astigiana e vive in città con la famiglia, è stato anche il direttore di produzione dei Pooh e del recente tour di Roby Facchinetti con Riccardo Fogli. Quando Piccione ha parlato con gli editori di Letteratura Alternativa, Pablo Toussaint e Romina Tondo, sulla possibilità di portare ad Asti Facchinetti per omaggiare Valerio Negrini si è aperta una bella collaborazione culminata con la conferma dell’evento del 18 gennaio.

Un evento esclusivo con i sostenitori della casa editrice

«L’incontro con Facchinetti, che abbiamo chiamato “Omaggio a Valerio Negrini Poeta del Pooh”, sarà un momento esclusivo che dedicheremo a tutti i nostri sostenitori e simpatizzanti, quelli che vengono ai nostri eventi culturali o acquistano i nostri libri – spiega Pablo Toussaint – Queste persone hanno una carta fedeltà che permetterà loro di assistere all’incontro con Facchinetti e Sebastiano Piccione. Chiaramente i posti sono limitati, ma, fino al 24 dicembre e dal 7 al 16 gennaio, chi verrà qui nella sede di Letteratura Alternativa, al mattino (esclusi sabato e domenica ndr), potrà tesserarsi e assistere all’evento». Quel giorno lo scrittore Mauro Crosetti leggerà alcuni testi dei Pooh, Sebastiano Piccione porterà la sua testimonianza personale e ovviamente Roby Facchinetti racconterà della sua amicizia con Negrini rispondendo anche alle domande del pubblico. L’accompagnamento alla chitarra sarà del giovane musicista astigiano Nicolò Costa. Maggiori informazioni possono essere chieste a Letteratura Alternativa, via Calosso 5, telefono 0141.439035, cellulare 391.7322596, info@letteraturaalternativa.it.

Articolo precedente
Articolo precedente