Al Cinema tra film, apericena e cocktail
Cultura e Spettacoli

Al Cinema tra film, apericena e cocktail

Parte giovedì 3 agosto, nella nuova location del cortile di Palazzo Gazelli, con accesso da via San Martino 26, la rassegna “Cinema Cinema”, promossa dall’assessorato comunale alla Cultura in collaborazione con il Circolo cinematografico Vertigo e il CGS Cinecircolo Don Bosco (e il supporto del ristorante Mercato Sessantasei e di Slow Cocktails)

Parte giovedì 3 agosto, nella nuova location del cortile di Palazzo Gazelli, con accesso da via San Martino 26, la rassegna “Cinema Cinema”, promossa dall’assessorato comunale alla Cultura in collaborazione con il Circolo cinematografico Vertigo e il CGS Cinecircolo Don Bosco (e il supporto del ristorante Mercato Sessantasei e di Slow Cocktails).

Un cambiamento nella continuità, quello dell’edizione 2017 in programma fino al 30 agosto, che avrà, tra le sue caratteristiche principali, anche uno spazio di degustazione e ristoro e un’anteprima prestigiosa in Sala Pastrone (la versione restaurata in 4K di Manhattan di Woody Allen).

«La scelta di Palazzo Gazelli di Rossana come sede della manifestazione – spiegano gli organizzatori – esprime la volontà di valorizzare il cartellone di “Cinema Cinema” collocandolo in un luogo raccolto, elegante ed accogliente. Offrendo agli spettatori non solo la visione del film (alle 21.45), ma anche (a partire dalle 19.30 e al termine di ogni proiezione), la possibilità di un gustoso apericena (che in occasione dell’inaugurazione si terrà nella piazzetta antistante il Teatro Alfieri) legato a doppio filo con il titolo in programma. Apericena che sarà curato da Mercato Sessantasei, che proporrà ogni sera un piatto diverso, vini e cocktail».

Per quanto riguarda, poi, i protagonisti “assoluti” della manifestazione, ovvero i film in programma, verranno proposti 28 titoli che rappresentano una selezione dei film che hanno caratterizzato la stagione cinematografica appena conclusa.

I titoli – nel rispetto di una rassegna per sua natura aperta ad ogni genere, nazionalità e contaminazione – si muovono tra sei filoni: commedie intelligente (Manhattan, In guerra per amore, Bridget Jones’s baby, L’ora legale, Qualcosa di nuovo, Questione di karma, Mamma o papà?, In viaggio con Jacqueline, Non è un paese per giovani, Beata ignoranza); slanci musicali (La La Land, Florence, Sing Street); istantanee sociali (Smetto quando voglio-Masterclass, La ragazza del treno, Un re allo sbando, Split, Il cliente); esplorazioni esistenziali (Lion-La strada verso casa, Captain Fantastic, Fai bei sogni, Jackie); ispirazioni letterarie (American pastoral, Animali notturni, Genius, La luce sugli oceani); ricostruzioni belliche (Allied-Un’ombra nascosta, La battaglia di Hacksaw Ridge).

Invariati i costi del biglietto d’ingresso: intero 5 euro, ridotto 3,50 (soci Vertigo, CGS Cine Circolo Don Bosco e altre convenzioni).

In caso di maltempo la proiezione verrà spostata allo Spazio Kor (ex chiesa di San Giuseppe), grazie alla collaborazione con l’Associazione Craft che gestisce la struttura.

Info: info@circolovertigo.it; Facebook: cinemacinemaasti.

Elisa Ferrando

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale