Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/al-diavolo-rossobrzibba-acustico-e-il-mentre-tour-56e68d4ea02b41-nkijmjvyy6lfi3nf41ibbfzgfphh7m9f7le1xntkzs.jpg" title="Al Diavolo Rosso
Zibba acustico e il “#mentre” tour" alt="Al Diavolo RossoZibba acustico e il “#mentre” tour" loading="lazy" />
Cultura e Spettacoli

Al Diavolo Rosso
Zibba acustico e il “#mentre” tour

Che sia un "habitué" dei palchi astigiani è ormai un fatto inconfutabile, eppure non c'è concerto di Zibba che non sappia suscitare interesse negli appassionati di musica, e nei suoi

Che sia un "habitué" dei palchi astigiani è ormai un fatto inconfutabile, eppure non c'è concerto di Zibba che non sappia suscitare interesse negli appassionati di musica, e nei suoi ammiratori in particolare. La data di domenica sera al Diavolo Rosso (ingressi 10 euro) fa parte del tour "#mentre", nuovo viaggio che il cantautore ligure intraprende dopo sette mesi in giro per l'Italia e nel quale, da solo sul palco, proporrà uno spettacolo molto intimo tra canzoni storiche del suo repertorio, alcune mai suonate dal vivo, e nuove composizioni che faranno parte del prossimo album, attualmente in fase di lavorazione e in uscita nel 2015.

Ogni singola data del tour diventerà parte del progetto cinematografico "Mentre", che il cantautore illustrerà durante i live. Per chi ancora non lo conoscesse, Zibba è stato vincitore del Premio della Critica "Mia Martini" e della Sala Stampa "Lucio Dalla" all'ultimo Festival di Sanremo nella categoria nuove proposte con il brano "Senza Di Te" e della Targa Tenco 2012 come miglior album. Parallelamente all'attività con il suo progetto principale (Zibba e Almalibre), Zibba è un autore di spessore che ha lavorato con artisti come Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè e Tiziano Ferro.

Nella sua carriera, iniziata dodici anni fa, ha sino ad ora pubblicato sei album: "L'Ultimo Giorno" (2002), "Senza Smettere Di Far Rumore" (2006), "Una Cura Per Il Freddo" (2010), "Come Il Suono Dei Passi Sulla Neve" (2012), "E Sottolineo Se" (2013), "Senza Pensare All'Estate" (2014). Il weekend del Diavolo Rosso si apre invece questa sera, venerdì, alle 22, con il concerto dei Desidia, band il cui suono spazia dal rock anni ?70 alla psichedelia, dalle atmosfere più scure al grunge, dalla melodia alla distorsione. Domani, sabato, luci puntate sugli astigiani Hidalgo, giovane gruppo di impronta "art rock". Info www.diavolorosso.it o 339/5641302.

l.g.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale