Al Soundgarden il tatuaggio è un’arte
Cultura e Spettacoli

Al Soundgarden il tatuaggio è un’arte

Riprendono dall’evento “Tattoo originali in falsi d’autore” di Vitello Tonnato e Giada Lom le serate nel giardino del Relais Cattedrale (via Cattedrale 7, Asti) dove, per il sesto anno, va in

Riprendono dall’evento “Tattoo originali in falsi d’autore” di Vitello Tonnato e Giada Lom le serate nel giardino del Relais Cattedrale (via Cattedrale 7, Asti) dove, per il sesto anno, va in scena la rassegna di arte contemporanea “Ossigeno” organizzata dall’associazione culturale Soundgarden in collaborazione con l’associazione Officine Kaplan. Il quarto appuntamento di questa estate 2014, dopo la mostra fotografica del 23enne astigiano Andrea Marchetti, ha per protagoniste le opere di Vitello Tonnato e Giada Lom (componente del DNA tattoo ink) e prevede una rivisitazione di alcune delle più famose fotografie in chiave tattoo con l’obiettivo di sdoganare il tatuaggio come opera d’arte a tutti gli effetti. Tra i soggetti ritratti: Marilyn Monroe, Mohammed Ali, Marcello Mastroianni, Sofia Loren e Dalì. Sergio Sepielli, in arte Vitello Tonnato, torinese classe 1975, è un artista autodidatta di ventennale esperienza ad oggi associato al gruppo fotografico La Mole di Torino.

Henrie Cartier–Bresson, Bert Stern, Eugen Atget, Helmut Newton, Mapplethorpe e Steve McCurry sono i fotografi ai quali si ispira. Nei suoi scatti si riflette la maniacale ricerca della profondità e del movimento ottenuto mediando l’utilizzo di tecnica sul campo e post–produzione. L’obiettivo di Sepielli è che in chi osserva le sue opere ci sia puro e semplice piacere visivo. La mostra è visitabile da stasera (venerdì) a domenica e, per la prossima settimana, da martedì a domenica 13. “Ossigeno” proseguirà fino al 27 settembre (info www.facebook.com/soundgarden.asti). Intanto è previsto per questa domenica dalle 17 alle 19 il primo incontro di biodanza, dal titolo “Dai sensi all’anima”, nel giardino del Soundgarden. Per info e prenotazioni contattare il numero 366/5238885 (Luisa Conti) o scrivere a luico44@gmail.com

l.g.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo