La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Alessandro Danzi: “Vi racconto
il mio debutto con Terence Hill”
Cultura e spettacoliAsti Nizza Monferrato -

Alessandro Danzi: “Vi racconto
il mio debutto con Terence Hill”

Il giovane attore nicese Alessandro Danzi debutterà il prossimo inverno in televisione, tra gli interpreti di una fiction di prima serata di Rai 1. Per la precisione sarà “guest star” di un

Il giovane attore nicese Alessandro Danzi debutterà il prossimo inverno in televisione, tra gli interpreti di una fiction di prima serata di Rai 1. Per la precisione sarà “guest star” di un episodio della serie “Un passo dal cielo”, di cui è protagonista nientemeno che Terence Hill, che ricopre il ruolo di una guardia forestale. Danzi, di ritorno dal set dove ha avuto occasione di lavorare fianco a fianco con il celebre interprete, ci ha raccontato qualche passaggio della sua straordinaria esperienza. «Terence Hill è un tipo davvero tranquillo, pacato – ricorda il giovane attore. – Non lo vedi mai scomporsi, perdere la pazienza o alzare la voce. Mi avevano accennato che professionalmente è molto gentile e disponibile, tende ad aiutare i colleghi più giovani e dare loro consigli, e ne ho avuto conferma diretta».

Che effetto fa trovarselo davanti, dopo averlo visto in così tanti film? «Sicuramente è strano. Pensi a quanto sia una leggenda vivente, e poi ti ritrovi a parlargli e lui è così disponibile e gentile. Impara subito il tuo nome, ti saluta a pranzo, è molto umile. Quando mi sono presentato e gli ho stretto la mano, dicendogli che avremmo lavorato insieme, lui mi ha subito messo a mio agio: conosceva il ruolo che avrei interpretato e si è raccomandato di dargli del tu».

Un comportamento proseguito anche nel pieno delle riprese, quando Terence Hill dispensava consigli al giovane Alessandro, lo aiutava con la sua parte e suggeriva piccoli accorgimenti rispetto alla macchina da presa e alle luci. «Quando parla italiano ha un forte accento straniero, e questo è buffo se pensi che in realtà è nato in Italia e il suo vero nome è Mario Girotti – spiega Danzi. – D’altro canto è poliglotta, con la moglie lo senti parlare solo tedesco e ha vissuto molti anni in Usa». La prima stagione di “Un passo dal cielo” è andata in onda nel 2011 su Rai 1, con buon successo, sufficiente a far scegliere di proseguire. Racconta le vicende di un gruppo di guardie forestali alle prese con varie indagini. Nell’episodio in cui è presente, Danzi interpreta un ragazzo accusato di un omicidio che poi, scagionato, affianca Terence Hill nelle indagini.

«Ho lavorato all’episodio per 5 giorni in un arco di 4 mesi, tornerò sul set dopo l’estate per un’ultima scena – continua Alessandro. – Mi è piaciuto molto il mio personaggio e spero che possa ritornare. Nel frattempo, per il futuro, mi sono iscritto all’albo degli attori e frequenterò una scuola di recitazione a livello nazionale». Ad auspicare per Alessandro Danzi una carriera di successi in campo cinematografico c’è sicuramente papà Sergio, attore a sua volta, con la compagnia astigiana l’Arcoscenico, e suo primo insegnante di teatro. Dal canto nostro, non possiamo che unirci agli auguri.

Fulvio Gatti

Articolo precedente
Articolo precedente