La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Andrea Bosca da lunedì su RaiUno in “La guerra è finita”
Cultura e spettacoli Asti -

Andrea Bosca da lunedì su RaiUno in “La guerra è finita”

Il 17 gennaio debutterà al teatro Alfieri con "La luna e i falò"

Prima fiction dell’anno con Michele Riondino

Inizio d’anno scoppiettante per Andrea Bosca. Il trentanovenne attore canellese sarà al fianco di Michele Riondino, Isabella Ragonese, Valerio Binasco, Carmine Bruschini, Federico Cesari e Carolina Sala in “La guerra è finita”, fiction che inaugura il 2020 di Rai Uno. Il debutto lunedì 13 gennaio, in prima serata.

La mini-serie, quattro puntate prodotte da Palomar per la regia di Michele Soave, è ambientata nell’Italia che esce dalle macerie della Seconda Guerra mondiale.

E’ l’aprile del 1945, all’indomani della liberazione. Fuggiti dai campi di stermino tornano a casa i sopravvissuti, tra i quali molti bambini. Davide, ingegnere che ha fatto parte del Cln (impersonato da Michele Riondino), è alla ricerca della moglie Enrica e del figlio Daniele, deportati due anni prima. Davide non ritrova i propri cari ma incontra altri ragazzi che porta con sé a Milano sperando di fargli riabbracciare le proprie famiglie. Qui incontra Giulia (Isabella Ragonese), pedagogista, volontaria in un centro di rifugiati. Non trovando posto per i piccoli nelle strutture pubbliche, i due vanno ad “occupare” un’azienda agricola in disuso offrendo così riparo e assistenza a tanti ragazzi che nella guerra hanno perso gli affetti.

Racconta il dopoguerra e la sofferenza dei bambini soli

«In questa fiction si racconta la liberazione dell’Italia dal nazifascismo, soprattutto la sofferenza dei bambini che assistono all’orrore della guerra – racconta Bosca -. In questo quadro alcune figure di adulti cercheranno di aiutarli ridandogli speranza per ritornare alla vita normale. E’ un Paese in macerie, dove la vita è molto difficile, ma la solidarietà, il rispetto e il lavoro tra loro sarà la chiave per uscirne».

Il 17 gennaio all’Alfieri

Intanto, Andrea Bosca sta mettendo a punto “La luna e i falò”, tratto dall’opera di Cesare Pavese che diventa spettacolo teatrale. <Lo presenterò, in anteprima nazionale – dice – al Teatro Alfieri di Asti il 17 gennaio prossimo. Nel mio primo lavoro da protagonista non potevo che ispirarmi alle mie terre>. E’ la storia dei personaggi che animano il romanzo pavesiano interpretati dallo stesso Andrea Bosca con la regia di Paolo Briguglia e prodotto da Bam Teatro. La pièce andrà poi in tournè nazionale. Spettacolo per le scuole il 16 gennaio, sempre al Teatro Alfieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente