"Andrea Chénier", canta Marcelo Alvarez
Cultura e Spettacoli

"Andrea Chénier", canta Marcelo Alvarez

Terminata la pausa legata alle festività di fine anno, il Teatro Regio di Torino riprenderà la sua stagione lirica con “Andrea Chénier”, opera scritta nel 1896 da Umberto Giordano su libretto

Terminata la pausa legata alle festività di fine anno, il Teatro Regio di Torino riprenderà la sua stagione lirica con “Andrea Chénier”, opera scritta nel 1896 da Umberto Giordano su libretto di Luigi Illica.

“Andrea Chénier”, andata in scena per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano, è ambientata al tempo della Rivoluzione Francese ed ha per protagonista il poeta che ebbe una parte di un certo rilievo nella Parigi della rivoluzione (qui conobbe anche Alfieri) e che finì la sua vita sulla ghigliottina nel 1794. L’opera, spesso guardata con un certo distacco dalla critica, riscuote ancora grande successo ed è stata un banco di prova per tutti i maggiori tenori, tra cui Placido Domingo.

L’edizione che fra poco andrà in scena al Regio può contare su ottimi interpreti: il tenore Marcelo Alvarez nella parte di Chénier, Alberto Mastromarino (Gerard), Micaela Carosi (Maddalena di Coigny), Giovanna Lanza, Anna Malavasi e Chiara Fracasso. Dirige l’orchestra del Regio il maestro Renato Palumbo, la regia è di Lamberto Puggelli.
Sono previste nove recite, dal 15 gennaio, data della “prima”, al 30 gennaio.

a.g.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo