La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Asti, da oggi riapre Cinelandia dopo la lunga chiusura causa Covid
Cultura e spettacoli, Tempo libero Asti -

Asti, da oggi riapre Cinelandia dopo la lunga chiusura causa Covid

Pur potendo riprendere l'attività dal 15 giugno, la multisala ha atteso l'uscita di film nuovi dagli Stati Uniti

Da oggi riapre Cinelandia

Riapre da oggi (mercoledì), dopo una lunga chiusura a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, Cinelandia, presente anche ad Asti con la multisala di corso Alessandria.
“Il Governo italiano – spiegano da Cinelandia, primo circuito di proprietà italiana e terzo in assoluto a livello di presenze e incassi – ha dato la possibilità di riaprire le sale dallo scorso 15 giugno ma, pur essendo pronti, abbiamo aspettato che uscissero film nuovi provenienti dagli Stati Uniti. Così, da oggi, proponiamo una stagione ricca di film in totale sicurezza. Tra i primi titoli in cartellone, “Onward – Oltre la magia” (da oggi), “Tenet” (dal 26 agosto), “The New Mutants” e After 2″ (dal 2 settembre). Da sottolineare, a questo proposito, che per la prima volta il pluripremiato regista Nolan farà uscire il suo ultimo film “Tenet” prima in Europa che in America”.
Ad essere evidenziato anche l’aspetto della sicurezza rispetto ai contagi da Covid-19. “La sicurezza – continuano – è un nostra priorità. Tutti i clienti, prenotando o comprando il biglietto, potranno stare in sala seduti vicini solo se congiunti. In caso contrario saranno distanziati automaticamente di oltre un metro in tutte le direzioni. Inoltre,  nelle sale, sono stati installati dei privè, da 1 e 2 posti, con divisori, tavolino, portacellulare e appendiabito”.