Astimusica a tempo di blues con Lurrie Bell
Cultura e Spettacoli

Astimusica a tempo di blues con Lurrie Bell

Il calendario di questi giorni si completa con Lurrie Bell, in piazza Cattedrale stasera, martedì (ingresso libero). Figlio del leggendario armonicista Carey Bell, ha il blues nel dna e imbraccia la sua prima chitarra

Il calendario di questi giorni si completa con Lurrie Bell, in piazza Cattedrale stasera, martedì (ingresso libero). Figlio del leggendario armonicista Carey Bell, ha il blues nel dna e imbraccia la sua prima chitarra a soli 8 anni. Nella sua lunga carriera ha registrato più di 70 dischi con numerosi artisti della scena blues di Chicago. Si pone oggi come simbolo ed esempio di spontaneità e genuinità che sfugge alle regole del business musicale e si alimenta della propria energia. Oggi lo spettacolo offerto da Lurrie Bell e la sua band è definito come uno dei più coinvolgenti e autentici concerti di blues a cui si possa assistere. Di notevole impatto è lo stile chitarristico, fresco e vitale, che unitamente alle doti vocali rende veramente unica la performance di questo artista.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo