At Chocolat incontra le maschereI laboratori e lo chef da Rai1
Cultura e Spettacoli

At Chocolat incontra le maschere
I laboratori e lo chef da Rai1

Golosi e divoratori di cioccolato, fatevi avanti: ad Asti il weekend è tutto per voi. Nelle piazze San Secondo e Statuto ritorna At Chocolat, quattro giorni dedicati al cioccolato e alle sue forme.

Golosi e divoratori di cioccolato, fatevi avanti: ad Asti il weekend è tutto per voi. Nelle piazze San Secondo e Statuto ritorna At Chocolat, quattro giorni dedicati al cioccolato e alle sue forme. Fino a domenica diciannove stand di maestri cioccolatieri provenienti da ogni parte d’Italia proporranno la loro produzione che spazierà dalle praline alle creme spalmabili. Organizzata da Comune di Asti e Confesercenti, la manifestazione vedrà quest’anno la partecipazione dei maestri cioccolatieri di CiocchinBo. Altra novità dell’edizione 2015, il sovrapporsi con i festeggiamenti del carnevale astigiano, con tante iniziative pensate per i più piccoli. Questa mattina il via con un laboratorio didattico cui hanno partecipato circa trecento allievi delle scuole primarie, quindi il pomeriggio ha offerto giochi e divertimento.

Un programma a misura di bambino che proseguirà anche domani mattina in piazza Statuto, mentre la seconda parte della giornata sarà incentrata sull’arte della pasticceria. In piazza San Secondo i maestri della Fip saranno presenti all’esposizione di cake design, quindi la giornata si concluderà davanti al Municipio al ritmo della musica selezionata da Raf Dask e Luivar Var. I dj del collettivo Dance Calling saranno al balcone del Comune per far ballare la piazza, accompagnati dai visual KelsoArtCollective. L’appuntamento servirà anche a lanciare la serata di sabato, quando At Chocolat celebrerà la sua festa al Loft Club portando alla consolle l’ospite francese Traumer. Ma prima di ballare, la giornata avrà i suoi numerosi appuntamenti golosi: proseguirà l’esposizione di creazioni artistiche a base di cacao, quindi l’esperto Francesco De Dominicis terrà una vera e propria lezione sul cioccolato.

La kermesse si chiuderà poi domenica, dalle 10 ultime occasioni per ammirare e premiare l’esposizione di cake design, quindi verranno assegnati i riconoscimenti per “Art-Ciocolat”. Alle 15.30 ospite da La prova del cuoco Diego Bongiovanni, che terrà il laboratorio per bambini “Mani in pasta. La giornata di domenica sarà anche l’occasione per festeggiare il carnevale. Alle 11 in Comune si presenta la Famiglia delle Maschere Astigiane, quindi alle 15 dal luna park di piazza Campo del Palio prenderà il via il corteo aperto a scuole e associazioni che percorrerrà le vie del centro; un altro corteo si snoderà da piazza Roma e vedrà la partecipazione dei comitati Palio Santa Maria Nuova e Don Bosco. Saranno poi premiate in Municipio le migliori maschere iscritte al premio Falamoca.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo