Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/casa-del-popolo-dai-migrantibra-expo-nella-festa-a-sinistra-56e6a218304b01-nkiewjssvvvhp0l6t22euud8nxem2cd3i5rm91vwco.jpg" title="Casa del Popolo: dai migranti
a Expo nella festa a Sinistra" alt="Casa del Popolo: dai migrantia Expo nella festa a Sinistra" loading="lazy" />
Cultura e Spettacoli

Casa del Popolo: dai migranti
a Expo nella festa a Sinistra

Apre oggi, giovedì, la festa alla Casa del Popolo "La Sinistra si maniFesta", organizzata dall'Associazione A Sinistra nei locali di via Brofferio 129. Tanti i momenti di riflessione

Apre oggi, giovedì, la festa alla Casa del Popolo "La Sinistra si maniFesta", organizzata dall'Associazione A Sinistra nei locali di via Brofferio 129. Tanti i momenti di riflessione dal 2 al 5 luglio. Oggi alle 17, la festa dedicata ai bambini con animazione e giochi. Seguirà, alle 18, il dibattito "L'accoglienza fa bene" in collaborazione con il Piam. Marina Gai, Stefano Liuni e Giulia Guasco parleranno dell'iniziativa lanciata dalla onlus che ha già raccolto numerose adesioni e dell'esperienza di questi mesi nella gestione dell'accoglienza dei migranti e dei progetti di integrazione avviati sul territorio. Alle 20, cena con kebab e cucina etnica. Alle 21,30 si terrà il concerto dei Noàis.

La festa proseguirà venerdì alle 18 con la tribuna libera "Dal G8 di Genova a Expo: movimenti, polizia magistratura" con Giuliano Giuliani, Roberto Maggioni (Radio popolare milano), Giuseppe Vitello (Associazione A Sinistra). Alle 20,30, cena pugliese e grigliata, seguite, alle 21,30, dal concerto della Iso Big Band. Sabato, alle 17, nuova tribuna sul tema "L'albero nella città, importanza, socialità, manutenzione" con Antonio Andriani di Massa Carrara. Alle 18 si terrà l'iniziativa politica "Le novità a sinistra" con Luca Pastorino (candidato alle regionali in Liguria), Giorgio Airaudo (deputato di Sel, colaizione sociale), Massimo Rossi (Rifondazione Comunista), Nicolò Ollino (Sinistra-Lavoro), Jacopo Rosatelli (il Manifesto); coordina Giovanni Pensabene (Associazione A Sinistra). Alle 20 la cena "popolare" seguita, alle 21, dall'esibizione della Palmarosa band.

Domenica si inizierà alle 16 con la tribuna "L'amministrazione comunale ad oltre metà mandato" con la partecipazione del consigliere comunale Massimo Scognamiglio (FdS). Seguirà la proiezione del film "Ottopunti" con il regista Danilo Monte e il protagoniosta Timothy Ormezzano. Alle 20,30, ancora cena con la cucina della Casa del Popolo. La festa si concluderà alle 21,30 con il concerto di Acustic Project.

r.s.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale