Casorzo rievoca quel tragico martedì del 1642
Cultura e Spettacoli

Casorzo rievoca quel tragico martedì del 1642

Alle 21, il comune di Casorzo rievoca il 4 giugno 1642, giorno in cui 147 persone trovarono la morte nell’incendio del campanile

“Historia de Casorzo Arsa e Rinata… in onore di quelle povere anime e di coloro che ebbero la forza di ricominciare”. Questa sera (venerdì), alle 21, il comune di Casorzo rievoca il 4 giugno 1642. Il tragico martedì in cui 147 persone trovarono la morte nell’incendio del campanile del paese volutamente appiccato dalla Cavalleria al comando del Governatore di Postura Gregorio Britta. Al termine della rappresentazione con i quadri viventi a cura del Rione San Silvestro di Asti e del Centro Studi Valentina Visconti, la cantina sociale offrirà una degustazione di Malvasia presso la chiesa dei Batu.

m.b.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo