Cinema Cinema, rassegna in quaranta pellicole
Cultura e Spettacoli

Cinema Cinema, rassegna in quaranta pellicole

La suggestione del cinema sotto le stelle anche quest'anno è stata regalata dalla rassegna "Cinema Cinema", organizzata dall'associazione Vertigo che propone all'interno del

La suggestione del cinema sotto le stelle anche quest'anno è stata regalata dalla rassegna "Cinema Cinema", organizzata dall'associazione Vertigo che propone all'interno del cortile del Michelerio 40 pellicole italiane e straniere. Svariati, dunque, i titoli in cartellone per un'edizione che punta a stabilire un equilibrio tra spettacolarità e impegno, alternando a titoli di forte presa popolare lungometraggi premiati, intimi e riflessivi, senza dimenticare le variabili della commedia all'italiana e passando attraverso alcune acclamate produzioni francesi. Il viaggio lungo sei settimane è iniziato lo scorso 13 luglio e proseguirà fino al 23 agosto. In queste calde serate estive sarà così possibile ragionare e "ripassare" la passata stagione cinematografica, ripercorrendo i titoli che ci hanno fatto sorridere ed emozionare. Si passerà infatti dalla commedia romantica al film d'azione, dal western al cartone animato, dal war movie alla fantascienza, dal documentario d'autore al dramma. Alla consueta location del cortile del Michelerio viene affiancata la Sala Pastrone (in via Al Teatro 2), per Whiplash di Damien Chazelle, film drammatico previsto per il 12 agosto e Magic in the Moonlight di Woody Allen il 19 agosto. Le altre pellicole saranno proiettate al Michelerio. Si avrà quindi Latin Lover di Cristina Comencini (08/08); Barbecue di Eric Lavaine (09/08); Kingsman Secret Service di Matthew Vaughin (10/08); In ordine di sparizione di Hans Petter Moland (11/08); Sei mai stata sulla luna? di Paolo Genovese (13/08); The water diviner di Russel Crowe (14/08); Big Hero 6 di Don Hall, Chris Williams (15/08); The Imitation Game di Morten Tyldum (16/08); Suite Francese di Saul Dibb (17/08); Gemma Bovery di Anne Fontaine (18/08); Il Nome del figlio di Francesca Archibugi (20/08); Jimmy's Hall di Ken Laoch (21/08); Non sposate le mie figlie di Philippe de Chauveron (22/08) e Se Dio vuole di Edoardo Falcone (23/08). Un film dunque per ogni serata, davvero per tutti i gusti e un ottimo diversivo al sofà di casa. Per tutte le proiezioni l'orario è quello delle 21.45. Invariati i costi del biglietto: intero 5 euro; ridotto: 3.50 euro. Per informazioni è possibile contattare la biglietteria di Sala Pastrone al numero: 0141/399.057; info@circolovertigo.it; www.salapastrone.it.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo