Il Nastro d’argento di San Damiano a caccia di talenti canori
Cultura e Spettacoli

Il Nastro d’argento di San Damiano a caccia di talenti canori

Torna sul palcoscenico del cine teatro Cristallo il Nastro d’argento, concorso canoro per dilettanti, giunto ormai alla sua ventiseiesima edizione, che si terrà sabato 8 marzo e sabato 15 marzo. La

Torna sul palcoscenico del cine teatro Cristallo il Nastro d’argento, concorso canoro per dilettanti, giunto ormai alla sua ventiseiesima edizione, che si terrà sabato 8 marzo e sabato 15 marzo.

La manifestazione è divisa in due categorie: la prima è riservata ai giovani nati tra il 1996 ed il 2001 e prevede la presentazione di canzoni edite e inedite, mentre la seconda è aperta a tutti coloro che sono nati entro il 31-12-1995, che potranno anch’essi presentare canzoni edite e inedite. Tutti i cantanti si esibiranno nelle due serate, su di una base musicale, e la valutazione della giuria si baserà sulla somma dei voti ricevuti. Il premio ai vincitori di ognuna delle due categorie sarà il “Nastro d’argento”, a cui si aggiungerà però un premio speciale della giuria.

Chi desidera partecipare potrà farlo rivolgendosi alla segreteria del Nastro d’argento, cinema “Cristallo”, 14015 San Damiano, indicando cognome e nome, data di nascita, indirizzo e numeri telefonici, oltre al titolo della canzone scelta, specificando se è inedita: è obbligatorio presentare una canzone di riserva. Tutti gli iscritti dovranno presentarsi presso il cinema “Cristallo” il 29 gennaio 2014, dalle 21 alle 22.30, portando la quota di iscrizione di 35 euro e la base musicale, su CD audio riportante il solo brano scelto: sarà possibile effettuare una prova nella serata stessa.

E’ inoltre in programma un nuovo concorso, intitolato “Balla e canta con Giovanni Montrucchio”, riservato a scuole e corpi di ballo: per ulteriori informazioni contattare la segreteria del “nastro d’argento”, ai numeri 0141-982288 e 335-370062, dalle 18,30 alle 19,30.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo