Da Lanzo a Moncestino è già Carnevale
Cultura e Spettacoli

Da Lanzo a Moncestino è già Carnevale

In attesa di sagre ed eventi enogastronomici tradizionali della stagione in corso, i paesi delle province piemontesi si danno alla “pazza” gioia con i festeggiamenti per il carnevale. Si inizia

In attesa di sagre ed eventi enogastronomici tradizionali della stagione in corso, i paesi delle province piemontesi si danno alla “pazza” gioia con i festeggiamenti per il carnevale. Si inizia domani, sabato, a Lanzo Torinese (To), con il “Carnevale di Lanzo 2013”, anche quest’anno in versione serale con la grande sfilata dei carri in partenza alle 20,30 e pronta a snodarsi tra le vie del paese (info 347/1804381). Nella stessa giornata è attesa a Trino (Vc) la “Fiera di San Biagio” in occasione della quale oltre cento bancarelle con articoli alimentari e di ogni genere nel centro del borgo (info 0161/806011).

Domenica, a Moncestino (Al), nella piazza antistante il municipio, torna l’appuntamento tipico con un carnevale che va in scena da oltre cento anni. La festa si incentra principalmente sulla tradizionale minestra di fagioli servita per pranzo, mentre nel pomeriggio i bambini possono godere dell’intrattenimento di una compagnia di clown e gli adulti partecipare ad una lotteria che ha come primo premio un tacchino (info  320/3737154). Ed è festa anche Susa (To), sempre domenica, con l’ottava edizione di “Mascherando”, un’occasione per passeggiare nel centro storico della cittadina tra bancarelle con oggetti curiosi, idee regalo e la possibilità di incontrare “strani” personaggi in maschera pronti a regalare allegria e divertimento intrattenendo i visitatori in una cornice di coriandoli e stelle filanti (info 0122/600334).

E mentre a Saluzzo (Cn) va in scena domenica la “Fiera di carnevale” (info 0175/211302), prosegue sino a martedì a Mondovì (Cn) il “Carlevè 2013”, classica sfilata della Corte del Moro che torna puntuale anche quest’anno tra i colori delle maschere e dei coriandoli: un evento di grande richiamo per i monregalesi ed i molti visitatori che accorrono sempre numerosi e curiosi di veder sfilare il Moro e la sua corte (info 0174/559111).

l.g.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo