Inferno
Cultura e Spettacoli
Evento

Domani all’Alfieri in scena lo spettacolo “Inferno”

Inserito nella stagione teatrale, fa parte della rassegna diffusa di danza contemporanea “We speak dance”

La Stagione 2022/2023 del Teatro Alfieri, realizzata dal Comune di Asti in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo, continua domani (sabato) alle 21 con “Inferno”, spettacolo in abbonamento della sezione “Altri percorsi” e parte della rassegna diffusa di danza contemporanea “We speak dance”.
Coreografia, regia, progetto video Roberto Castello in collaborazione con Alessandra Moretti, con i danzatori Martina Auddino, Erica Bravini, Jacopo Buccino, Riccardo De Simone, Alessandra Moretti, Giselda Ranieri, Ilenia Romano; musica Marco Zanotti in collaborazione con Andrea Taravelli, fender rhodes Paolo Pee Wee Durante.
«Un lavoro solare, divertente, giocoso, ma che si chiama Inferno. E che non vede la sua genesi legata alle celebrazioni per il 700esimo anniversario della morte di Dante».
“Più un balletto che danza contemporanea – spiega il coreografo, tre volte Premio Ubu, che ha collaborato con artisti come Peter Greenaway e Eugène Durif – o forse, parafrasando Achille Bonito Oliva, un trans-balletto, un’opera che utilizza stilemi differenti proprio per il loro valore simbolico».
Biglietti: 23 euro platea, barcacce, palchi (ridotto 13 euro per allievi di scuole di danza e scuole superiori), 18 euro loggione. Prevendite alla cassa del teatro e online su www.bigliettoveloce.it e www.allive.it.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale