Fogliati Luca
Cultura e Spettacoli
Musica

E’ uscito “Vertigine”, nuovo singolo di Luca Fogliati

Il brano anticipa il primo disco da solista del cantautore astigiano, che sarà pubblicato il 3 ottobre

24 e 3. Sono due numeri importanti per il cantautore astigiano Luca Fogliati. Sì, perché sottendono altrettante date significative. Ieri, venerdì 24 settembre, è uscito il nuovo singolo “Vertigine”, che anticipa il primo disco da solista in uscita domenica 3 ottobre.
Il brano vuole essere un invito al non rimanere statici, passivi nei confronti degli eventi, bensì ad essere i protagonisti attivi della propria vita. Ovvero, a vivere e non sopravvivere.

Le parole del cantautore

Nello specifico, la percezione di “vertigine” viene utilizzata per descrivere la sensazione di paura che si può avvertire nel «mettersi in gioco e prendere il volo», che blocca lo spirito di iniziativa, soprattutto nel contesto attuale molto difficile.
«Rivestono un ruolo fondamentale, allora – spiega il cantautore – quelle persone importanti che sono pilastro della nostra vita. È a loro che rivolgiamo la richiesta di aiuto per infonderci quel coraggio necessario a lasciare da parte le paure, con la consapevolezza che ci resteranno vicine a prescindere dal risultato. Infatti ci rassicurano, soprattutto in quelle situazioni limite per le quali una decisione è imprescindibile e potrebbe condizionare il nostro futuro».

Musica rock anni Ottanta

Le atmosfere che si trovano in questo pezzo sono quelle dei successi rock anni Ottanta, con qualche aroma di elettro-pop dei giorni nostri. «Il tutto – conclude Luca Fogliati – per dare sostanza a questo inno contemporaneo alla voglia di vivere».
Il singolo è accompagnato da un videoclip, prodotto da HPV film, per la regia di Gianluca Guidone. Per vedere il video cliccare qui. 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail