"Fiori in fiera" sfida il maltempo,a Nizza si scoprono i presidi Slow Food
Cultura e Spettacoli

"Fiori in fiera" sfida il maltempo,
a Nizza si scoprono i presidi Slow Food

La minaccia del maltempo ha già convinto gli organizzatori ad annullare la notte bianca di Isola d’Asti prevista per ieri sera; ma Fiori in fiera, giunta alla 18a edizione, non cede alla pioggia e

La minaccia del maltempo ha già convinto gli organizzatori ad annullare la notte bianca di Isola d’Asti prevista per ieri sera; ma Fiori in fiera, giunta alla 18a edizione, non cede alla pioggia e prosegue con il suo programma. Oggi è prevista la tradizionale mostra mercato della domenica, tutta dedicata al settore del fiore; quindi il convegno di studio, quest’anno rivolto al tema della biodiversità, con particolare attenzione a due realtà del posto come il Paludo e il Bragna e i tanti incontri, dal laboratorio di fumetto al centro commerciale “I bricchi” alle letture ad alta voce per i bambini in biblioteca, la mostra dei disegni dei bambini delle scuole di Isola, da cui è tratto il logo della fiera. Spostando l’attenzione a Nizza Monferrato, da segnalare il mercatino dell’antiquariato che si svolge oggi in piazza Garibaldi, e il “Giro del Nizza”, di cui sono protagonisti i vini dell’Enoteca Regionale di Nizza e le specialità gastronomiche del territorio, con un occhio di riguardo per i presidi Slow Food. Nel capoluogo, alle 10.30 prenderà il via la “Marcia per la Terra”, organizzata dal Forum Salviamo il Paesaggio, con un programma che prevede interventi del comitato per la chiusura del centro storico al traffico e successivamente musica, teatro e animazione per i più piccoli.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale