Palazzo Mazzetti mostra arazzi visitatori
Cultura e Spettacoli
Eventi

Fondazione Asti Musei, visite guidate e laboratorio sugli arazzi

In programma per tutto il mese appuntamenti dedicati ad adulti e famiglie a Palazzo Mazzetti e alla Cripta di Sant’Anastasio

La Fondazione Asti Musei, dopo la riapertura al pubblico a partire dal 27 aprile, torna a proporre una serie di eventi, rivolti ad adulti e famiglie, legati alle esposizioni temporanee ed alcuni musei di cui si occupa (Palazzo Mazzetti, Palazzo Alfieri, Cripta di Sant’Anastasio, Domus Romana, Torre Troyana, Battistero di San Pietro, museo Guglielminetti).
Per questo mese, nello specifico, il calendario prevede due visite guidate, a Palazzo Mazzetti, alla mostra “Asti, città degli arazzi” (visitabile fino al 4 luglio) e ai tre volumi della Divina Commedia illustrata dall’artista genovese Amos Nattini. Gli appuntamenti sono previsti domani (sabato) e il 29 maggio, sempre alle 16.

La visita alla cripta e i ritratti di Pittatore

Visitabile anche la medievale Cripta di Sant’Anastasio (con annesso museo lapidario), al cui interno è prevista una visita guidata con l’archeologo il 16 maggio alle 16. Si potrà, inoltre, apprezzare sotto una nuova luce la collezione di ritratti della borghesia astigiana realizzati da Michelangelo Pittatore, grazie allo speciale evento “ Come eravamo…” condotto a Palazzo Mazzetti dal curatore Andrea Rocco sabato 22 maggio alle 16.

Il laboratorio sugli arazzi

L’ultima proposta del mese, il 28 maggio, coinvolgerà invece la creatrice di molti degli arazzi esposti alla mostra di Palazzo Mazzetti: Vittoria Montalbano. L’artista astigiana guiderà uno speciale laboratorio di un’ora dove illustrerà al telaio, sotto l’aspetto sia teorico che pratico, la complessa e raffinata tecnica ad alto liccio.
Quattro le fasce orarie previste, alle 14, 15, 16 e 17. Il laboratorio sarà riproposto con le stesse modalità anche nelle seguenti date: venerdì 11, 18, 25 giugno e 2 luglio.

Prenotazioni e costi

Il costo complessivo di ogni evento (comprensivo di ingresso e visita guidata o, nell’ultimo caso, di ingresso e laboratorio) è di 10 euro a persona. La biglietteria, oltre che punto di incontro, sarà quella di Palazzo Mazzetti, in corso Alfieri 357.
Per aderire a tutte le proposte telefonare al numero 388/1640915 o inviare una mail all’indirizzo: prenotazioni@fondazioneastimusei.it. La necessità degli organizzatori è quella di garantire un congruo numero di partecipanti per rispettare la normativa anti Covid.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail