La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Francesco Baccini in tour stasera a Tonco per festeggiare 30 anni di carriera
Cultura e spettacoliMoncalvo e Nord -

Francesco Baccini in tour stasera a Tonco per festeggiare 30 anni di carriera

Uno spettacolo evento dedicato a Fabrizio De Andrè

Asti fra i suoi primi concerti

Grande attesa per il concerto che questa sera, a partire dalle 21,30, animerà piazza del Municipio a Tonco con un grande protagonista della musica italiana.

E’ tutto pronto, infatti, per il tributo che Francesco Baccini dedica a Fabrizio De Andrè nello spettacolo che ha un titolo evocativo: “Amico Faber, De Andrè visto e cantato da chi l’ha conosciuto bene”.

Sul palco con Baccini, Ezio Guaitamacchi, Vittorio De Scalzi dei New Trolls ed Enzo Gentile autore del libro Amico Faber.

L’appuntamento astigiano, voluto da Baccini per ricordare i suoi esordi sul palco di Castagnole Lanze, rientra nella celebrazione dei suoi 30 anni di carriera.

Da “Figlio unico” a “Le Donne di Modena”

Una carriera iniziata con il primo album, “Cartoons”, risalente al 1989, premiato come rivelazione a Saint Vincent e vincitore della Targa Tenco come migliore opera prima; nello stesso anno Baccini vince Un disco per l’estate con “Figlio unico”, canzone tratta da questo album. Nel secondo album, “Il pianoforte non è il mio forte” è contenuto il singolo “Le donne di Modena” e la presenza del duetto “Genova blues” con Fabrizio De André (suo amico, conosciuto proprio alla presentazione del suo primo album a Milano e del quale era sempre stato grande ammiratore), segna l’inizio di una serie di collaborazioni con altri artisti.

Erede dei cantautori liguri

Infatti, nel 1990, vince il Festivalbar con il brano “Sotto questo sole”, in coppia con Paolo Belli e i “Ladri di Biciclette”. È poi con l’album “Nomi e cognomi” del 1992 che ottiene il maggiore successo commerciale, affermandosi definitivamente come erede della tradizione dei cantautori liguri. A seguire Baccini pubblicherà altri 11 album (incluso due raccolte), compreso il prezioso lavoro “Baccini canta Tenco” nel 2011, fino ad arrivare all’ultimo “Chewingum Blues” in coppia con Sergio Caputo (2017).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente