Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/fuoriluogo-anno-quartobrun-cortile-di-musica-parole-e-immagini-56e6a3e4749181-nkiel9qivgfmdgz0o6jkxou41h01p3l1ybxuxilz0o.jpg" title="FuoriLuogo, anno quarto
Un cortile di musica, parole e immagini" alt="FuoriLuogo, anno quartoUn cortile di musica, parole e immagini" loading="lazy" />
Cultura e Spettacoli

FuoriLuogo, anno quarto
Un cortile di musica, parole e immagini

Nove incontri, sette concerti, cinque spettacoli, tre mostre, due proiezioni notturne, food&drink e un mini programma per i bambini. "FuoriLuogo Festival", dopo tre anni di rodaggio,

Nove incontri, sette concerti, cinque spettacoli, tre mostre, due proiezioni notturne, food&drink e un mini programma per i bambini. "FuoriLuogo Festival", dopo tre anni di rodaggio, consolidamento e crescita in quel di San Damiano, sbarca ad Asti per la sua quarta edizione che, da giovedì a domenica, animerà di appuntamenti culturali il cortile del Michelerio (corso Alfieri 381). Il debutto giovedì, alle 19, con "Fútbol", omaggio ad Eduardo Galeano a tre mesi dalla sua scomparsa: un incontro/confronto fra il filosofo prestato al calcio Corrado Orrico e il giornalista de "La Repubblica" Maurizio Crosetti. Il compito di inaugurare la parte musicale, giovedì alle 21.30, tocca invece alla band Sacri Cuori e, a seguire, a uno dei più attesi ospiti di questa edizione: Scott Matthews, cantautore inglese vincitore del prestigioso Ivor Novello Award.

Gli appuntamenti musicali proseguono venerdì (ore 21.30) con lo spettacolo "Parole Note", un mix di musica, poesia e cinema con Maurizio Rossato di Radio Deejay, Giancarlo Cattaneo di Radio Capital e Mario De Santis. Nella seconda parte della serata sale sul palco il cantautore Gino De Crescenzo, in arte Pacifico, con il suo nuovo spettacolo "Le Mosche". Sabato, dalle 21.30, la scena è per il progetto Solaris ReBuilt con la performance musicale di passEnger & xluve e Lord Theremin ad evocare le atmosfere dell'opera "Solaris" insieme alle grafiche dell'astigiano Sergio Ponchione. Il producer e dj veneziano Yakamoto Kotzuga, con le visual dell'illustratore belga Philip Paquet, e il dj techno Alessandro Gambo chiudono la serata. Domenica ultimo, doppio, concerto: il cantautore Daniele Celona e l'eclettico musicista e compositore Nick Mulvey, fondatore dei Portico Quartet.

Ricca anche la sezione del Festival dedicata agli incontri pomeridiani con tre scrittori italiani protagonisti nella fascia oraria tra le 17 e le 18: Giusi Marchetta (venerdì), Sandro Settimj (sabato), Nadia Terranova (domenica). Tra gli ospiti letterari internazionali, sabato dalle 18 alle 19, l'ex hooligan oggi scrittore Cass Pennant e, domenica alle 18, lo scrittore londinese Jasper Fforde. Da venerdì a domenica, dalle 19 alle 20, tiene invece banco il format "Una storia Americana" in cui lo scrittore Giuseppe Culicchia e l'attrice Federica Mafucci illustrano i classici della letteratura statunitense "Huckleberry Finn", "Il grande Gatsby" e "Il giovane Holden". Per la fascia di incontri "Eventi alle venti", venerdì, dibattito con il critico tv Giorgio Simonelli e il giornalista Sergio Miravalle, mentre domenica si parla di cinema con Domiziano Pontone e Davide Ruffinengo.

L'edizione 2015 di "FuoriLuogo" ospita poi tre mostre: "Recent scenes", personale di Natalie Curtis (fotografa figlia del compianto leader dei Joy Division Ian Curtis), "Sucker for soccer" di Zoran Lucic e il "Museo più piccolo del mondo" dell'astigiano Sergio Brumana. Durante il festival sarà possibile visitare il Museo paleontologico del Michelerio (info 0141/592091) e, a Palazzo Ottolenghi, lo "Spazio d'arte e poesia" di Antonio Catalano. Ingressi 5 euro a giornata, abbonamento quattro giorni 15 euro. Info www.fuoriluogofestival.com

Luca Garrone

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale