Cerca
Close this search box.
Gli chef di Carluccio's a scuola a Costigliole
Cultura e Spettacoli

Gli chef di Carluccio's a scuola a Costigliole

Una classe molto speciale quella che in questi giorni sta frequentando il corso di perfezionamento in cucina italiana all'Icif di Costigliole. Si tratta dello staff di chef del Gruppo

Una classe molto speciale quella che in questi giorni sta frequentando il corso di perfezionamento in cucina italiana all'Icif di Costigliole. Si tratta dello staff di chef del Gruppo Carluccio's Restaurant, la catena di ristoranti nata a Londra nel 1991 che oggi conta 85 locali in tutto il mondo, compresi quelli a Dubai, in Turchia e in Kuwait. Quotato alla Borsa di Londra, il Gruppo Carluccio's Restaurant da dieci anni sceglie l'Icif per migliorare le prestazioni dei suoi già eccezionali cuochi che vengono seguiti da Malcom Fogg, chef a capo della formazione e da Aileen Moodie, capo dell'ufficio delle risorse umane. Ognuno dei 10 chef che in questi giorni sono a Costigliole, sono responsabili di altrettanti ristoranti Carluccio's e sono in Italia per imparare nuove ricette che coniugano la tradizione piemontese e regionale italia con gli aspetti innovativi e moderno-creativi apportati dall'esperienza e dal valore degli istruttori "stellati" dell'Icif.

Tutto, ovviamente, nell'ambito di un percorso che prevede lezioni teoriche a momenti didattici pratici nelle nuove cucine inaugurate all'Orangerie poche settimane fa, nel parco del Castello di Costigliole.
Il loro percorso di perfezionamento prevede anche visite ad alcune aziende per comprendere i processi di produzione di alcuni fra i prodotti d'eccellenza italiani: il Grana Padano, il Culatello di Zibello, l'aceto balsamico tradizionale di Modena.

Venerdì 30 maggio il Saggio Finale: gli chef di "Carluccio's" si cimenteranno nella creazione di un menu tipico stagionale italiano, che sarà degustato e valutato dagli chef stellati loro docenti, da giornalisti del settore e dalle aziende che hanno messo a disposizione le materie prime. Da ieri, all'Orangerie, si tiene il nuovo corso di gelateria Icif ideato in collaborazione con la Federazione Italiana Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria rivolto a professionisti del settore italiani e stranieri ma anche ad amatori e appassionati gourmet. Di primissimo livello i docenti che si avvicenderanno dietro il bancone refrigerato per spiegare le tecniche e le metodologie per la produzione e commercializzazione del gelato artigianale italiano compresa la progettazione e la gestione del laboratorio e del punto vendita. Fra le lezioni più attese quella di Filippo Novelli, campione del mondo di gelateria 2012 e contitolare della storica Pasticceria e banqueting "Medico" di Torino.

Daniela Peira

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale