I 35 virtuosi del maestro Tigranyansugli spartiti di Vivaldi e Mozart
Cultura e Spettacoli

I 35 virtuosi del maestro Tigranyan
sugli spartiti di Vivaldi e Mozart

Il Teatro Carlo Felice di Genova ha tenuto a battesimo il secondo tour italiano del rinomato violinista Ashot Tigranyan e della sua Classical Concert Chamber Orchestra. La tournee toccherà questa

Il Teatro Carlo Felice di Genova ha tenuto a battesimo il secondo tour italiano del rinomato violinista Ashot Tigranyan e della sua Classical Concert Chamber Orchestra. La tournee toccherà questa sera il Teatro Alfieri (ore 20.30, platea e barcaccia 25 euro), dove l’orchestra si esibirà in una selezione delle opere di Vivaldi, Mozart e Paganini. Nella prima parte della serata il concerto per violino n. 4 di Wolfgang Amadeus Mozart e “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi, mentre nella seconda sarà presentata una selezione di brani del compositore e violinista italiano Niccolò Paganini. Formatosi nel conservatorio di Mosca, dove studia con il leggendario violinista russo Leonid Kogan, Ashot Tigranyan fonda nel 2006 la Classical Concert Chamber Orchestra, ensemble compatta e versatile formata da trentacinque virtuosi provenienti da America e Europa. L’orchestra si è esibita inizialmente in diverse città degli Stati Uniti e dal 2012, dato il crescente successo e la popolarità ottenuta, ha raggiunto l’Europa suonando nei teatri e auditorium più rinomati di Spagna, Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia, Italia, Francia e Regno Unito. Lavorando in stretta collaborazione con il fondatore Ashot Tigranyan, i musicisti dell’orchestra mirano a catturare e ricostruire l’essenza dello stile musicale dell’antica scuola russa, in un ambiente intimo e suggestivo proprio della musica tradizionale da camera. Il Maestro Tigranyan si esibisce insieme ai suoi virtuosi e li dirige attraverso il suono del suo violino.

e.p.r.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo