Il coro della Tenentina in concertosabato in San Leonardo a Canelli
Cultura e Spettacoli

Il coro della Tenentina in concerto
sabato in San Leonardo a Canelli

Una grande appuntamento sabato sera, nella chiesa parrocchiale di San Leonardo, nel cuore dell’antico e suggestivo borgo di Villanuova, celebra i 35 anni del coro canellese Ana Vallebelbo

Il coro Ana Vallebelbo compie trentacinque anni. E festeggia il compleanno come meglio non potrebbe fare: con un concerto. L’appuntamento è per sabato 1 dicembre, alle 21, nella chiesa parrocchiale di San Leonardo, nel cuore dell’antico e suggestivo borgo di Villanuova. A portare i singolari auguri al gruppo canellese, guidato dal maestro Sergio Ivaldi, altri due importanti ensemble di grande livello: il coro della Brigata Alpina Tridentina e “La Bissocca”.

Il coro Ana Vallebelbo nasce ufficialmente nel 1977, sotto l’egida dell’Associazione Nazionale Alpini diventando, ben presto, il coro ufficiale delle penne nere della sezione di Asti.
Molti e lusinghieri i successi raccolti in oltre trent’anni di attività: dalla partecipazione ai numerosi raduni per l’Italia a concerti in Italia e all’estero, soprattutto in Francia, dove gli alpini-cantanti si sono gemellati con la corale di Orleans. Le ugole con il cappello alpino hanno anche accompagnato, ad Asti, l’esibizione del cantante Simone Cristicchi, riscuotendo grande apprezzamento da parte del pubblico.

Nel 1995 l’Ana Vallebelbo ha inciso una musicassetta con alcuni brani del proprio repertorio, quasi esclusivamente incentrato sui canti di montagna e al folklore locale. Non disdegnando, comunque, il cimentarsi nella canzone sacra. Le nuove tecnologia hanno favorito il passaggio dalla musicassetta al cd: ora è in fase di registrazione una nuova edizione celebrativa del tretacinquesimo di fondazione.

Particolarmente importante la presenza de la “Tridentina” e “La Bissocca”. La prima è, forse, la corale alpina più blasonata. Formata, inizialmente (è nata nel 1979) da militari di leva della Brigata Tridentina, dal 2000 raccoglie tutti i congedanti che hanno prestato servizio di leva nel battaglione alpino. Gli elementi variano da venti a quaranta, offrendo sempre un’altissima qualità di esecuzione.

“La Bissoca”, diretta dal maestro Giorgio Tiberini, arriva da Villanova. Tra i cori ufficiali della sezione torinese dell’Ana, tiene concerti in territorio piemontese con un repertorio che si rifà ai canti di montagna e folk.
L’ingresso al concerto, patrocinato dal Comune, è libero. La presentazione è affidata a Pierluigi Berta.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo