La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Il Deejay time e Glenn Hughes completano il cartellone di Astimusica
Cultura e spettacoliAsti -

Il Deejay time e Glenn Hughes completano il cartellone di Astimusica

Mercoledì 10 luglio ad Asti arriveranno Albertino, Molella, Fargetta e Prezioso. Con loro anche gli Eiffel 65 e Cristina D'Avena

Il festival Astimusica

Completato il cast del festival Astimusica, che si terrà dal 4 al 17 luglio in piazza Cattedrale: 14 serate che alterneranno concerti a pagamento e gratuiti.
Sono infatti state annunciate le novità introdotte nelle ultime settimane rispetto al cartellone presentato in Municipio lo scorso marzo: l’avvio sarà il 4 luglio e non il 3; le date saranno 14, in aumento rispetto alle 12 previste inizialmente; sono stati definiti i gruppi astigiani in apertura dei concerti, sulla base del contest SonAsti, e sono stati svelati i nomi degli artisti per le date che erano ancora da definire.

Le nuove date

Tra queste l’evento speciale Deejay Time in collaborazione con Wakeup Festival. In consolle i dj che, da Radio Deejay e dai più grandi club italiani, hanno fatto divertire e ballare: Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso. Sono loro, infatti, i protagonisti di una delle trasmissioni più famose della radio di via Massena, che negli anni ha dato vita a vari tour e ha animato le estati all’Aquafan di Riccione. La particolarità, ora, è che dallo scorso 1° aprile Albertino ha lasciato, dopo 35 anni, Radio Deeejay per diventare direttore di m20. Ma, come ha annunciato lui stesso agli ascoltatori nel massaggio di saluto, “Radio Deejay non si libererà tanto facilmente di me. Ogni sabato pomeriggio con Fargetta, Molella e Prezioso faremo tutti insieme ancora un po’ di Deejay Time (in contemporanea anche su m20)”.
Insieme a loro arriveranno anche gli Eiffel65, che alla fine degli anni Novanta sono stati protagonisti di brani di musica dance, e Cristina D’Avena, la “regina” delle sigle dei cartoni animati, con uno show all’insegna degli anni Novanta.
Tra le nuove serate introdotte anche Donatella Rettore, protagonista di una carriera che l‘ha vista tra le stelle della hit parade, portata alla ribalta da brani come “Splendido Splendente”, “Kobra” e “Lamette”.
E ancora Glenn Hughes, frontman dal 1973 al 1976 dei Deep Purple, di cui, in questo tour cominciato l’anno scorso, interpreterà i più grandi successi. Infine la serata dedicata alla musica rap e trap e il concerto del gruppo musicale The White Buffalo che, con la voce oscura e vibrante di Jake Smith, sarà in Italia reduce dal successo del suo ultimo album “Darkest Darks, Lightest Light”.

Gli organizzatori

Il festival, giunto alla 24esima edizione, è organizzata dal Comune di Asti (con il sostegno di Asp, Iren e Fondazione Cassa di Risparmio di Asti) in collaborazione con Dimensione Eventi, azienda torinese di produzione spettacoli. La direzione artistica degli spettacoli è stata affidata al conduttore radiofonico e critico musicale Massimo Cotto.

Il cartellone completo

Giovedì 4 luglio: America 50th anniversary tour (40, 35 o 25 euro più prevendita)
Venerdì 5 luglio: Negrita 25th anniversary tour (40, 35 o 25 euro più prevendita)
Sabato 6 luglio: Donatella Rettore (in apertura Rais e Rebirth)
Domenica 7 luglio: Asti God’s Talent
Lunedì 8 luglio: Morgan & Andy dei Bluvertigo con Massimo Cotto (in apertura Tempestuous Sea)
Martedì 9 luglio: Glenn Hughes performs classic Deep Purple (26, 22 o 17 euro più prevendita)
Mercoledì 10 luglio: special event Deejay Time – Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso con Eiffel 65 e Cristina D’Avena (23 euro, ridotto a 16 euro per gli under 12)
Giovedì 11 luglio: Treves Blues Band special guest Dennis Greaves in “70 in blues” (in apertura Rubin Red)
Venerdì 12 luglio: Edoardo Bennato (35, 30 o 20 euro più prevendita)
Sabato 13 luglio: Rancore (in apertura Abisso)
Domenica 14 luglio: Farinej d’la brigna – 30 anni, l’ultimo tour
Mercoledì 15 luglio: Bobby Solo and The Broadcash play Johnny Cash (in apertura La canaglia e il Gentiluomo)
Martedì 16 luglio: Rap & Trap night (in apertura Trigno)
Mercoledì 17 luglio: The White Buffalo (25 o 20 euro più prevendita).

Biglietti

Le prevendite dei biglietti per gli spettacoli a pagamento sono attive con Ticket One (sia on-line su www.ticketone.it che nei punti vendita).
Un punto vendita locale sarà attivo presso il Teatro Alfieri di Asti in via Teatro Alfieri 2 nei seguenti orari: martedì, mercoledì e giovedì dalle 10.30 alle 16.30. Per la sola data di The White Buffalo si aggiungono le prevendite presso: Libreria Alberi d’Acqua, via Rossini 1, e Alfieri Foto, piazza Astesano 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente