Massimo Berruti
Cultura e Spettacoli
Arte

Il pittore Massimo Berruti selezionato al Premio Vittorio Sgarbi

L’artista, ex campione di pallapugno, ha partecipato con il dipinto “Il volto di Micaela” realizzato ad aerografo

Il pittore canellese Massimo Berruti è stato selezionato per la prima edizione del Premio Vittorio Sgarbi.
Il premio ha lo scopo di promuovere e sostenere l’arte contemporanea. Un riconoscimento unico nel suo genere, che comprende varie sezioni dedicate alla pittura, alla scultura e alla fotografia, all’interno delle quali saranno selezionati alcuni interpreti contemporanei nazionali ed esteri.
«Ho partecipato – spiega l’artista, ex campione di pallapugno – con il dipinto “Il volto di Micaela”, delle dimensioni 2 m x 70 cm, che ho realizzato recentemente. Come gli altri miei dipinti, sembra una fotografia, dato che lavoro ad aerografo. I miei occhi si trasformano quasi in obiettivi fotografici».

La selezione

La selezione ha visto moltissimi partecipanti, tanto che è durata tre settimane. Ora il Premio prevede una seconda fase: cento opere fra quelle ammesse saranno selezionate da Sgarbi in persona per una mostra che si terrà in presenza a Ferrara. Ai vincitori un montepremi di 27 mila euro.
«Non so se sarò tra i 100 ammessi alla mostra – commenta Berruti – ma essere stato selezionato è già un ottimo risultato. A me interessa il ritorno di immagine sul territorio, scopo già raggiunto con questa prima fase. Tra l’altro, aver superato la selezione mi consentirà di essere inserito sul sito e nei fascicoli relativi al premio».
A questo scopo Berruti dovrà inviare altre opere. «Saranno tutti dipinti – annuncia – uno relativo al tema dello spazio e gli altri dedicati ancora all’immagine femminile. Posso infatti contare sul gruppo Serendipity, composto da quattro muse che lavorano con me da anni mettendo la loro personalità a servizio della mia arte».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail