Il ritorno "Sulla Strada" di De Gregori e gli Africa Unite all'Hiroshima
Cultura e Spettacoli

Il ritorno "Sulla Strada" di De Gregori e gli Africa Unite all'Hiroshima

Pochi ma interessanti gli appuntamenti con la musica dal vivo a Torino nella settimana che si apre oggi, venerdì. Questa sera danno il via al weekend all’Hiroshima Mon Amour i Diecicento35, giovane

Pochi ma interessanti gli appuntamenti con la musica dal vivo a Torino nella settimana che si apre oggi, venerdì. Questa sera danno il via al weekend all’Hiroshima Mon Amour i Diecicento35, giovane gruppo emergente che sta riscuotendo sempre più consensi nel capoluogo. Aprono il concerto i Daniboy (gratis, info 011/3176636).

Torna a ruggire anche il palco dello Spazio 211 che domani, sabato, ospita due realtà italiane indipendenti capaci di imporsi all’attenzione del pubblico: i Sikitikis e gli Avvolte. I primi sono cagliaritani e, dopo undici anni di sudata gavetta, arrivano oggi al quarto album, “Le Belle Cose”, un incontro di generi diversi, da Celentano ai Gorillaz, da Bennato a Beck, che ha raggiunto i 6 mila download su Rock.it e 10 mila visite in una settimana. Gli Avvolte, ex Avvolte Kristedha, hanno alle spalle quindici anni di percorso e presentano il quarto album, “L’Essenziale E’ Invisibile Agli Occhi” (6 euro, info 011/19705919). Nella stessa serata, al Blah Blah, si segnala il ritorno del kraut–post–rock dei francesi Ulan Bator, pronti a pubblicare il nuovo album, “En France / En Transe” e partire in tour per gli Usa (info 349/3172164).

Chiuso il weekend pasquale, si va a metà settimana con una doppia serata, mercoledì e giovedì, all’Hiroshima Mon Amour. In scena gli Africa Unite con “Babilonia E Poesia Tour 2013”, un ritorno dopo vent’anni con i tutti i componenti originali della band, da Bunna a Madaski fino a Max Casacci (13 euro). Spetta invece all’eterno Francesco De Gregori il compito di chiudere, giovedì al Teatro Colosseo, la settimana di concerti. Il cantautore presenta il nuovo album, “Sulla Strada”, in cui, canta e scrive “del bene e del male di vivere” con sorprendente serenità come un cantante “di strada” nel senso più nobile del termine (da 30 a 59 euro, info 011/6698034).

l.g.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo