La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > In scena “Bricks – Oltre i muri del web”
Cultura e spettacoli, Tempo liberoAsti -

In scena “Bricks – Oltre i muri del web”

Sabato 30 novembre al Palco 19 di Asti lo spettacolo che vedrà protagonista la compagnia teatrale integrata assaiASAI

In scena “Bricks – Oltre i muri del web”

Si intitola “Bricks – Oltre i muri del web” lo spettacolo in programma sabato 30 novembre alle 21 al Palco 19 di via dell’Ospedale (ingresso libero).
A raccontare “i muri” che caratterizzano l’Europa e la comunicazioni dei media sul tema delle migrazioni sarà la compagnia teatrale integrata “assaiASAI”, nata a Torino nel 2010 all’interno dell’associazione di animazione interculturale ASAI che opera da oltre 20 anni in vari quartieri della città ad alto tasso di immigrazione. Formata da circa 40 attori, italiani e stranieri, che lavorano sulla base della metodologia del teatro comunitario, la compagnia comprende anche ragazzi disabili o affetti da patologie psicologiche e psichiatriche. Fanno parte del gruppo anche volontari dell’associazione e giovani educatori. La regia e la supervisione della drammaturgia sono a cura della psicologa, scrittrice e regista teatrale Paola Cereda.
Per quanto riguarda, nello specifico, lo spettacolo di domani, i ragazzi mostreranno «l’assurdità delle fake news e smonteranno i pregiudizi sui migranti, contrapponendo alla cattiva comunicazione alcuni numeri e dati di realtà che propongono una chiave di lettura differente sull’attualità».

Il  concorso promosso da Caritas e Pastorale giovanile

Ad invitare la compagnia ad Asti la Caritas di Asti, in collaborazione con la Pastorale giovanile e l’Ufficio migranti della Diocesi.
Da ricordare che, in vista dello spettacolo, Caritas e Pastorale giovanile hanno lanciato un concorso dal titolo “Oltre i muri del web”, rivolto ai giovani, sul tema della comunicazione e dell’incontro. La premiazione si svolgerà al termine dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente