Mostra promotrice 1
Cultura e Spettacoli
Galleria 
Arte

Inaugurata a Palazzo Ottolenghi la Mostra sociale di primavera

Ad esporre 110 pittori della Società promotrice delle belle arti di Asti. Il presidente Volpato: “Segnale di speranza e ritorno alla normalità”

E’ tornata, dopo la pausa determinata dalla pandemia, la Mostra sociale di primavera organizzata dalla Società promotrice delle belle arti di Asti. Ad esporre ben 110 pittori, sia astigiani sia provienti da fuori provincia, tra cui 30 giovani artisti.
«Mi fa molto piacere – commenta Silvio Volpato, presidente dell’associazione – che il numero degli espositori sia così elevato. Un segnale di speranza e di ritorno alla normalità».

Il taglio del nastro

La mostra, allestita a Palazzo Ottolenghi, è stata inaugurata domenica. Al taglio del nastro è seguita l’esibizione degli allievi dell’istituto di musica Verdi: protagonisti gli alunni della classe di pianoforte dell’insegnante Simonetta Steffenino. Domenica 1° maggio alle 15, invece, si terrà la presentazione del libro “Io l’ironia” e la recitazione di poesie di Francesco Tinebra.
La mostra, ad ingresso libero, è visitabile fino al 1° maggio tutti i giorni, ad eccezione del lunedì, dalle 15 alle 18.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo