Jazz per trio e note islandesi al Diavolo Rosso
Cultura e Spettacoli

Jazz per trio e note islandesi al Diavolo Rosso

Riprendono giovedì gli appuntamenti con la musica dal vivo al Diavolo Rosso di Asti. Dà il via alla settimana l'apericena in favore dell'Ama (Associazione missione autismo) con

Riprendono giovedì gli appuntamenti con la musica dal vivo al Diavolo Rosso di Asti. Dà il via alla settimana l'apericena in favore dell'Ama (Associazione missione autismo) con l'esibizione dell'Insensitive Jazz Trio, progetto nato da un'idea del polistrumentista Federico De Martino che fonde diverse culture, dagli standard jazz alla moderna fusion. Venerdì il palco è tutto per i B?Side, cover band astigiana dall'impronta marcatamente vintage e dedita a un repertorio di brani eterogenei che pescano da ska, beat anni ?60, reggae, soul e funk vecchia maniera. Un ritorno ai successi italiani e americani riarrangiati per organo Hammond, sax, chitarre elettriche, basso e batteria. Infine una piccola anticipazione: domenica il locale di piazza San Martino ospita la cantante e pianista islandese Hanna Fridriksdottir con il concerto dal titolo "Lovingly". Il Diavolo Rosso si trasformerà per l'occasione in una sorta di "rainbow room" in cui la musicista, accompagnata dal suo ensemble, canterà l'amore mentre in sala si potranno degustare vini a tema con la musica. Una festa dei sensi per celebrare la primavera. Info www.diavolorosso.it o 339/5641302.

l.g.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo