La Fiera del Cussot compie 5 annie celebra il gusto di un prodotto top
Cultura e Spettacoli

La Fiera del Cussot compie 5 anni
e celebra il gusto di un prodotto top

Quinta edizione per la Fiera del Cussot di Dusino San Michele che ritorna domenica 29 giugno con un ampio cartellone di offerte e attrazioni. Inserita ormai nel circuito delle fiere del Gal Basso

Quinta edizione per la Fiera del Cussot di Dusino San Michele che ritorna domenica 29 giugno con un ampio cartellone di offerte e attrazioni. Inserita ormai nel circuito delle fiere del Gal Basso Monferrato, confermatasi negli anni in un crescendo di presenze passato da una ventina di espositori nel 2010, anno della sua istituzione, ai 125 dello scorso anno, in cui fu ospite della manifestazione anche il Console del Perù Tulio Mundaca Iturregui, questa fiera fortemente voluta e promossa dall'amministrazione comunale guidata da Valter Malino, ha il grande pregio di promuovere come poche altre realtà locali il territorio e le sue attività produttive.

Ogni anno l'amministrazione e il comitato fieristico premiano infatti le nuove attività insediatesi in paese nel corso dei mesi precedenti, offrendo così una vetrina pubblica non solo ai produttori del cussot (lo zucchino), protagonisti della fiera, ma anche a tutte le attività economiche operanti in paese. Sarà così anche quest'anno, con apertura degli stand già alle 8,30, seguita dall'esibizione delle majorettes e degli sbandieratori di Ferrere, prevista intorno alle 11, subito prima del taglio del nastro ufficiale che decreterà l'apertura del momento istituzionale della fiera, alla presenza delle autorità locali e dei rappresentanti di Camera di Commercio e enti gemellati con questa manifestazione, fra cui anche il Museo Generale di Vladimir e Suzdal, distretto economico russo con il quale Dusino San Michele ha stretto rapporti privilegiati di scambi sia culturali che commerciali.

Le premiazioni delle varie De.Co. saranno affiancate dalla consegna di diversi altri premi, fra i quali anche un premio letterario e uno per la comunicazione e stampa di nuova istituzione. L'Amministrazione provvederà anche a consegnare alla Onlus Michy Smile un contributo finalizzato alla ricerca dell'acqua nelle zone desertiche africane. Alle 12,45 l'apertura dello stand gastronomico in piazza curato dal Comitato Ristoratori di Dusino San Michele e per tutti la possibilità di pranzare a menù fisso, base cussot, e prezzo 15 euro, nei locali del paese. La fiera proseguirà poi nel pomeriggio con cantastorie e saltimbanchi a partire dalle 15,30, una gara di tiro alla fune prevista per le 16,30 ed esibizione di karate alle 17,30.

f.c.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo