La minuscola avventura di Mary,scaraventata in una guerra lillipuziana
Cultura e Spettacoli

La minuscola avventura di Mary,
scaraventata in una guerra lillipuziana

Finire ridotti alle dimensioni di un insetto, smarriti in un mondo improvvisamente gigantesco. Non è uno dei temi più originali visti al cinema, ma senz’altro uno dei più suggestivi. Dal

Finire ridotti alle dimensioni di un insetto, smarriti in un mondo improvvisamente gigantesco. Non è uno dei temi più originali visti al cinema, ma senz’altro uno dei più suggestivi. Dal fantascientifico “Viaggio allucinante” del 1966 alla commedia Disney “Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi”, tanti i registi che hanno proposto la loro variazione sul tema. Chris Wedge, che in coppia con Carlos Saldanha ha diretto “L’era glaciale”, dirige una pellicola animata d’avventura. Si tratta dell’adattamento de “Gli uomini foglia e gli insetti coraggiosi”, racconto per l’infanzia di William Edward Joyce. Protagonista è Mary Katherine, diciassettenne che torna a casa dell’eccentrico padre per ricucire i legami con lui.

Il loro rapporto non è mai stato facile, anche a causa dell’ossessione che consuma l’uomo: dimostrare l’esistenza di un minuscolo popolo che vive nei boschi. Mary non ci ha mai creduto, ma i fatti la costringeranno a ricredersi quando a seguito di un incontro magico verrà miniaturizzata e si troverà suo malgrado coinvolta in un’epica battaglia. A scontrarsi i leafmen, corpo speciale votato alla salvaguardia della foresta, e i terribili Bogani, risoluti nel loro obiettivo di distruggere ogni forma di vita. Le celebrità Usa che hanno doppiato il film nelle versione originale hanno lasciato il posto a note voci italiane, da Maria Grazia Cucinotta al duo comico Lillo & Greg.

Epic – Il mondo segreto
Di Chris Wedge
Usa 2013, animazione, 102’

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo