La lettera sito
Cultura e Spettacoli
Evento

Lunedì in scena Paolo Nani con lo spettacolo “La lettera”

Il maestro del teatro fisico sarà protagonista, nel cortile del Michelerio, del primo evento speciale della rassegna “Edizione Straordinaria”

Primo evento speciale per “Edizione Straordinaria: recuperiamo il teatro perduto!”, rassegna organizzata dal Comune di Asti in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo con i recuperi degli spettacoli delle stagioni della rete Patric (Teatro Alfieri, Spazio Kor, Teatro di Dioniso e Mon Circo), terminata lo scorso 1° luglio.

Lo spettacolo

Lunedì 12 luglio, alle 21.30 nel cortile del Michelerio (corso Alfieri 381), salirà sul palco Paolo Nani con “La lettera”, spettacolo scritto dall’attore insieme a Nullo Facchini che cura anche la regia.
Un uomo entra in scena, si siede a un tavolo, beve un sorso di vino che però sputa, contempla la foto della nonna e scrive una lettera. La imbusta, affranca e sta per uscire quando gli viene il dubbio che nella penna non ci sia inchiostro. Controlla e constata di non aver scritto niente. Deluso, esce.
La storia de “La lettera” si ripete quindici volte in altrettante varianti. Paolo Nani, solo sul palco con un tavolo e una valigia di oggetti, riesce a dar vita a quindici microstorie, con la precisione propria di uno dei maestri indiscussi del teatro fisico, per uno spettacolo che dal 1992 è un classico della risata che gira per il mondo con oltre 1.200 repliche.

Biglietti

Biglietti: 10 euro, disponibili in prevendita alla cassa del Teatro Alfieri e direttamente al cortile del Michelerio la sera dello spettacolo a partire dalle 20. Info e prenotazioni 0141.399057-399040. Prenotazioni online su https://allive.it.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo