La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Musica e teatro d’agosto con il festival “Paesaggi e oltre” a Costigliole, Montegrosso e Coazzolo
Cultura e spettacoli Costigliole - San Damiano -

Musica e teatro d’agosto con il festival “Paesaggi e oltre” a Costigliole, Montegrosso e Coazzolo

Prosegue la rassegna voluta dall'Unione collinare "Tra Langa e Monferrato" con la direzione artistica e organizzativa del Teatro degli Acerbi

“Paesaggi e oltre” ad agosto

Prosegue nei giorni centrali di agosto il festival “Paesaggi e oltre”, teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco, Patrimonio dell’Umanità, voluto dall’Unione collinare “Tra Langa e Monferrato” (Costigliole, Castagnole Lanze, Coazzolo, Montegrosso), con la direzione artistica e organizzativa del Teatro degli Acerbi. Tre gli appuntamenti in cartellone a partire da domani, in programma a Costigliole, Coazzolo e Montegrosso.

Serata di musica a San Michele

Domani, giovedì, 15 agosto nel piazzale della chiesa di frazione San Michele di Costigliole, alle 21,15, Betti Zambruno Trio: aspettando le stelle cadenti, con Betti Zambruno, voce, Gianpiero Malfatto, trombone, e Piercarlo Cardinali, chitarra, si potranno ascoltare arrangiamenti inusuali di un repertorio di canti e canzoni che raccontano storie e storia: dalle antiche ballate popolari alle canzoni d’autore, trasmigrando tra il folk e il jazz. L’ingresso è gratuito.
Dalle 19.30 ricco apericena campagnolo a cura del Gruppo Storico Asinari di Costigliole, con degustazione di tipicità e vini delle Aziende Agricole Bianco Fiorenzo e Mondo Ezio di Costigliole d’Asti. Apericena 10 euro, su prenotazione (tel. 348/0427529, 340/2773568).

“Promessi sposi in scena” a Coazzolo

Sabato, 17 agosto, a Coazzolo, nel nuovo anfiteatro ricavato da un’insenatura naturale e con vista mozzafiato sul paesaggio e le colline circostanti, “Promessi! ovvero I Promessi Sposi in scena”, con Teatro Invito, una grande narrazione popolare. Il punto di partenza dello spettacolo è la sceneggiatura di Pasolini in cui la nota vicenda viene raccontata da Renzo ai propri figli, in flashback. La famiglia Tramaglino fa da coro al racconto: Lucia e i bambini intervengono a commentare e intercalare la narrazione. Ingresso 10 euro (8 euro ridotto).

“Battaglia dei cuscini” a Montegrosso

Martedì prossimo, 20 agosto, a Montegrosso, nel cortile della scuola materna, alle 16,30, “La battaglia dei cuscini”, con la Compagnia Il Melarancio. Nella frescura del cortiletto, sotto le piante e con vista sull’abitato di Montegrosso, uno scatenatissimo spettacolo d’animazione che ha entusiasmato e coinvolto centinaia di piazze italiane ed europee. Uno spettacolo in cui gli spettatori diventano attori. Accompagnati dalle scatenatissime musiche ska, gli spettatori si trovano coinvolti in una piccola follia collettiva, dove tutti combattono contro tutti, nonni contro nipotini e genitori, tra decine di leggerissimi cuscini colorati. Prima di salutare il pubblico esausto, un grande telo colorato invita gli spettatori a sedersi: ben presto ci si trova su un cuscino gigante. Merenda per tutti al termine dello spettacolo.
L’ingresso è gratuito. Info e prenotazioni: tel. 339/2532921.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente