Obama presidente: ne parliamo lunedìsera alle 18 al ridotto del Teatro Alfieri
Cultura e Spettacoli

Obama presidente: ne parliamo lunedì
sera alle 18 al ridotto del Teatro Alfieri

Barak Obama ha vinto per la seconda volta le elezioni Americane, battendo il suo antagonista Mitt Romney (a questo link le sfide cui dovrà far fronte il presidente nel suo nuovo mandato). Cosa

Barak Obama ha vinto per la seconda volta le elezioni Americane, battendo il suo antagonista Mitt Romney (a questo link le sfide cui dovrà far fronte il presidente nel suo nuovo mandato). Cosa significa questa rielezione? Quale ricaduta avrà sull’economia del nostro paese? Di questo e di altro parleremo lunedì, alle 18, al ridotto del Teatro Alfieri con Ennio Caretto, corrispondente da Washington per il Corriere della Sera. Ad invitarlo ad Asti è stata proprio La Nuova Provincia che intende dare inizio, con questo appuntamento, ad una serie di incontri con giornalisti, letterati e personaggi conosciuti con i quali scambiare quattro chiacchiere su temi cari all’astigiano, ma anche su argomenti di carattere più generale.  

Ma chi è esattamente Ennio Caretto? E’ un giornalista del Corriere della Sera, corrispondente da Washington. In precedenza fu anche corrispondente da Mosca per il quotidiano La Stampa, direttore di Stampa Sera e responsabile dell’ufficio americano di Repubblica. Ha trascorso buona parte della sua vita in America e di conseguenza conosce molto bene la sua vita, la sua organizzazione, la sua politica al punto da avere scritto un libro che percorre tutte le principali tappe dello stato sociale dall’antica Roma di Augusto a Barak Obama. Un viaggio lungo di cui avrà certamente modo di parlare anche lunedì nell’appuntamento organizzato da La Nuova Provincia.

Anche gli altri libri scritti da Ennio Caretto sono incentrati sull’America. Basta parlare della sua pubblicazione sulle “Due torri. I 10 anni che hanno sconvolto l’America” oppure di quella relativa a “Come si entra in politica negli Usa e come la si fa” per rendersene conto.
Al termine dell’intervento il pubblico avrà l’opportunità di fare domande, chiedere delucidazioni ed il giornalista, sempre disponibile,  soddisferà molto volentieri le vostre richieste.

La Nuova Provincia invita tutti i suoi lettori a partecipare a questo primo importante incontro che arriva proprio qualche giorno dopo la rielezione di Obama alla guida degli States. Sarà un interessante momento di riflessione sì sulle elezioni Usa, ma anche e soprattutto sulle ripercussioni che queste avranno sul futuro del nostro paese e sulle possibilità o meno di uscire da questa crisi che ci attanaglia e ci blocca ormai da qualche anno.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale