La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Oggi l’inaugurazione della mostra del fumettista Luigi Piccatto
Cultura e spettacoli, Tempo libero Asti -

Oggi l’inaugurazione della mostra del fumettista Luigi Piccatto

Ospitata al ristorante Tacabanda fino al 29 novembre, vedrà la presenza del disegnatore di Dylan Dog dalle 16 alle 18

Al Tacabanda la mostra di Luigi Piccatto

Sarà inaugurata oggi (sabato) la mostra “Giuda Ballerino” di Luigi Piccatto, disegnatore di fama internazionale, ospitata al ristorante Tacabanda, in via Teatro Alfieri 5 ad Asti, fino al 29 novembre.
Astigiano, come fumettista Piccatto ha raggiunto la fama nel 1986, quando Sergio Bonelli Editore lo ha assunto nel team di disegnatori del neonato Dylan Dog, di cui diventa uno dei più prolifici autori. Parallelamente, tra il 1986 ed il 1988 ha firmato i disegni di Roy Rod e Abular per il Corriere dei piccoli.
La particolarità dei lavori esposti è rappresentata dal fatto che le illustrazioni e le proposte di copertine, perlopiù inedite, mostreranno un aspetto particolare di Dylan Dog. Si potranno ammirare anche alcune tavole della storia più cara a Piccatto, “Golconda, la grande baraonda”, tra le più apprezzate dalla critica italiana.
Da segnalare che oggi, dalle 16 alle 18, l’autore sarà disponibile per autografare gli albi Dilandoghiani.
Inoltre nel periodo della mostra verrà proposto ai commensali del ristorante, dal martedì alla domenica, un piatto “a tema”, ovvero gli agnolotti d’asino al sangue di “Giuda…Ballerino”.
Per informazioni: 0141/530999.

Articolo precedente
Articolo precedente