beppe gallo
Cultura e Spettacoli
Rassegna d’arte

Oltre 60 opere del pittore Beppe Gallo in mostra al castello di Costigliole

Inaugurazione oggi (sabato) alle 16 della personale “Il canto della terra”

“Il canto della terra”, i suoi colori, i suoni, gli odori, i suoi silenzi, il lavoro che l’accompagna e i valori universali che ad essa si ricollegano. Beppe Gallo, pittore di Castagnole Lanze, torna al castello di Costigliole con una selezione delle sue opere degli ultimi vent’anni di lavoro. «Gli spazi del castello sono molto interessanti e consentono di esporre opere anche di grandi dimensioni – anticipa Gallo – I visitatori saranno accompagnati tra le sale del piano nobile del castello in un percorso a tema, tra colori ed emozioni». Oltre 60 le opere della mostra voluta dal Comune: i toni del rosso e gli intrecci dei tralci di vite nel salone delle feste, in cima allo scalone di ingresso del maniero, portano immediatamente alle ambientazioni di Langa; poi il giallo ocra dei cardoni e del mais, gli azzurri dell’acqua, quella del Tanaro, Belbo e Bormida, e dei cieli delle Langhe, il bianco della neve e dell’inverno, fino al rosso dei filari delle vigne. Nelle torrette il tema religioso e un omaggio al mondo femminile. L’inaugurazione della personale di Beppe Gallo è in programma oggi pomeriggio (sabato) alle 16. Visite alla mostra fino al 14 novembre, il venerdì (15-19), sabato, domenica e festivi (10,30-12,30; 15-19).

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo