Zanardelli
Cultura e Spettacoli
Iniziativa

Premio InediTO, domande entro il 31 gennaio

Il concorso letterario si rivolge a tutte le forme di scrittura (poesia, narrativa, saggistica, teatro, cinema e musica), in lingua italiana e a tema libero

Scade il 31 gennaio il bando di adesione al Premio InediTO – Colline di Torino, giunto alla 21esima edizione. Il concorso letterario si rivolge a tutte le forme di scrittura (poesia, narrativa, saggistica, teatro, cinema e musica), in lingua italiana e a tema libero.

Il premio

Grazie al montepremi di 8mila euro (aumentato per le sezioni saggistica, testo teatrale, cinematografico e canzone) i vincitori delle sezioni poesia, narrativa-romanzo, narrativa-racconto e saggistica ricevono un contributo destinato alla pubblicazione e/o alla promozione con editori qualificati. Invece i vincitori delle sezioni testo teatrale, cinematografico e canzone ottengono un contributo per la messa in scena, lo sviluppo della produzione, la diffusione radiofonica e sul web.
Inoltre, vengono assegnate menzioni e segnalazioni agli autori promettenti, i premi speciali “InediTO Young” ad autori minorenni e “InediTO RitrovaTO” a non viventi.
Il concorso, organizzato dall’associazione culturale “Il Camaleonte” di Chieri e diretto dallo scrittore e cantante jazz Valerio Vigliaturo, ha coinvolto in questi anni migliaia di iscritti da tutta Italia e dall’estero.

La giuria

La giuria sarà quest’anno presieduta dalla scrittrice Margherita Oggero e formata da Milo De Angelis, Laura Pugno, Giulio Mozzi, Sacha Naspini, Andrea Donaera, Valentina Maini, Susanna Mati, Massimo Morasso, Roberto Latini, Francesca Brizzolara, Alice Filippi, Paolo Mitton, Fausto Zanardelli (Come Cose), nella foto in alto, e dai vincitori della passata edizione.
A maggio, al Salone Internazionale del Libro di Torino, si svolgeranno la presentazione dei finalisti e la premiazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail