Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/quel-massacro-dallestetista-cinesebrnuovo-romanzo-giallo-per-maurizio-blini-56e68bf5be3d41-nkik2rlquashry3jfjtmtuopbzkeznmqfuikyhs3ns.jpg" title="Quel massacro dall’estetista cinese,
nuovo romanzo giallo per Maurizio Blini" alt="Quel massacro dall’estetista cinese,nuovo romanzo giallo per Maurizio Blini" loading="lazy" />
Cultura e Spettacoli

Quel massacro dall’estetista cinese,
nuovo romanzo giallo per Maurizio Blini

La nuova fatica letteraria di Maurizio Blini sarà presentata questa sera alle 21 al circolo "Alesettantasei" (via XX Settembre 66). "Fotogrammi di un massacro" è il titolo del

La nuova fatica letteraria di Maurizio Blini sarà presentata questa sera alle 21 al circolo "Alesettantasei" (via XX Settembre 66). "Fotogrammi di un massacro" è il titolo del giallo edito da Ciesse, il sesto romanzo che vede protagonisti l'ispettore di polizia Alessandro Meucci e l'investigatore Maurizio Vivaldi. Al centro dell'indagine questa volta è una serie di efferati omicidi avvenuti tutti all'interno di un centro estetico gestito da cinesi.

Cinque donne vengono massacrate, gettando nello scompiglio una Torino sonnacchiosa. La questura fatica a stare dietro alle indagini, la sezione competente sembra colpita dalla malasorte: Meucci è stato trasferito ad Asti per incompatibilità ambientale, mentre Vivali è addirittura rinchiuso in carcere con l'accusa di omicidio. Tra false piste e trabocchetti, la vicenda si avvia verso un finale al cardiopalma. Ambientato in una società dove spesso il confine tra legalità e illegalità è sottile, una società in veloce trasformazione per via dell'incontro con le culture straniere, "Fotogrammi di un massacro" segue a distanza di un anno l'uscita del precedente romanzo, "Rip".

Gli altri libri firmati da Maurizio Blini sono "Unico indizio un anello di giada", "Il purificatore", "L'uomo delle lucertole", "Il creativo" e la raccolta "Giulia e altre storie". Blini è laureato in Scienze dell'investigazione e per 30 anni è stato investigatore di polizia. Dopo aver prestato servizio alla questura di Asti, alla mobile e alla Digos, si è dimesso nel 2009 con il grado di commissario. L'appuntamento di questa sera è a cura della libreria Mondadori Marchia e sarà introdotto dalla giornalista radiofonica Betty Martinelli, mentre Serena Schillaci leggerà passi scelti del romanzo.

e.p.r.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale