Ragazzi da sposare nella Langa astigiana con "Il Bacialè" di Franco Testore
Cultura e Spettacoli

Ragazzi da sposare nella Langa astigiana con "Il Bacialè" di Franco Testore

Nuovi appuntamenti con la rassegna “Intorno alle 18”, organizzata alla Casa del Popolo (via Brofferio 129) dall’associazione culturale Comunica. Il primo incontro è previsto per sabato e avrà

Nuovi appuntamenti con la rassegna “Intorno alle 18”, organizzata alla Casa del Popolo (via Brofferio 129) dall’associazione culturale Comunica. Il primo incontro è previsto per sabato e avrà come ospite il primario astigiano Franco Testore, che parlerà del suo romanzo “Il bacialé”. Scritto con lo pseudonimo di Fermo Tralevigne, è ambientato negli anni Sessanta nella langa astigiana: in una valle tra le colline, i ragazzi di campagna faticano a sposarsi, ma tutto è destinato a cambiare con l’arrivo di quindici mogli calabresi. Il maresciallo dei carabinieri e sua moglie combinano i matrimoni, quasi tutte le famiglie riescono bene, ma una comincia ad avere qualche problema. Per la conversazione alla Casa del Popolo Testore ha scelto di essere affiancato da tre giovani lettori: Stefano Petronio converserà con lui, mentre Giulia Masoero e Gino Caron leggeranno brani tratti dal libro, che si potrà acquistare durante l’incontro. Sul palcoscenico anche Simona Colonna, cantautrice, violoncellista e fisarmonicista. Degustazione con il vino “Bacialé” di Rocchetta Tanaro. L’ingresso è libero.

e.in.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo