Roberta Di Lorenzo,note d’autore al Diavolo Rosso
Cultura e Spettacoli

Roberta Di Lorenzo,
note d’autore al Diavolo Rosso

Il Diavolo Rosso di Asti prosegue il proprio calendario autunnale giovedì (ore 21) con una delle più interessanti esponenti del panorama cantautorale femminile italiano: Roberta Di Lorenzo. Capaci

Il Diavolo Rosso di Asti prosegue il proprio calendario autunnale giovedì (ore 21) con una delle più interessanti esponenti del panorama cantautorale femminile italiano: Roberta Di Lorenzo. Capaci di veicolare racconti intensi e affreschi di vita, i concerti della cantautrice termolese sono vere e proprie biografie emotive tradotte in musica, con passaggi da trame rock a momenti volutamente più intensi e intimi su temi come l'amore, la sofferenza e la rinascita. Sul palco di piazza San Martino, venerdì, torna invece la rassegna "Indi(e)avolato" con "Concerto disegnato", esibizione del duo Colapesce-?Baronciani. Cantautore il primo, illustratore il secondo, uniscono le forze per uno spettacolo in cui le canzoni di Colapesce riproposte in chiave acustica vengono accompagnate in scena dai disegni di Baronciani realizzati in tempo reale. Chiude la settimana, domenica, l'iniziativa "Pint of Science", nata in Inghilterra nel 2012 con l'obiettivo di far avvicinare i ricercatori scientifici al pubblico. Ospite di questo primo appuntamento sul tema "Perchè diventiamo più disuguali?" sarà Mario Pianta, professore di politica economica all'Università di Urbino.

l.g.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale