Saltimpiazza 2
Cultura e Spettacoli
Galleria 
Evento

Saltinpiazza, dalla passeggiata circense alla realizzazione del nuovo murale

Si è svolto nello scorso fine settimana a Viarigi il festival dell’arte di strada e del circo contemporaneo

Si è svolto nello scorso fine settimana “Saltinpiazza”, il festival dell’arte di strada e del circo contemporaneo che ogni anno si rinnova con la sua magia regalando divertimento a grandi e piccini.
L’edizione 2022 ha portato la firma di Milo Scotton, direttore artistico del Festival, organizzato dal Comune di Viarigi, guidato da Francesca Ferraris, e prodotto con la compagnia Artemakia assieme alla scuola Chapitombolo. Un festival dal sapore internazionale con i cubani di Amor. Lo spettacolo principale del sabato sera è stato, infatti, un florilegio intrecciato di poesia e suggestività. Sei acrobati hanno seguito le vicissitudini dell’amore in ogni sua declinazione, liberamente tratto dall’opera di Gabriel Garcia Marquez.

Gli eventi

La 32esima edizione di Saltinpiazza ha visto le vie del paese colorate da ArteMakìa con “Mythos”, mitica passeggiata circense che ha portato il pubblico tra le piazze di Viarigi a scoprire i miti greci rivisitati in chiave performativa. La chiusura del sabato è stata affidata a Rulas Quetzal in “Fuego!”, magico rito guatemalteco per propiziare l’arrivo della pace sulla terra. È tornato anche il concorso di pittura dedicato a Saltinpiazza e al patrimonio artistico di Viarigi, giunto alla 26esima edizione; grazie alla collaborazione con i Pikitanka, il concorso è stato aperto anche a elaborati di fumetto e illustrazione.

Il murale

Come consuetudine, nelle giornate del Festival, è stato realizzato un nuovo murale. Il tema scelta quest’anno è stato “La natura attraverso” e il titolo del murale “Ti lascio pensare”. Un “sogno di una notte di mezza estate”, un semplice bosco fatato o tutto quello che ogni passante, con la propria singolarità, saprà vedere.
Il progetto creativo che, ormai da quattro anni colora le strade di Viarigi, nasce da quattro studenti del liceo artistico Benedetto Alfieri di Asti con la loro insegnante Silvia Caronna, docente di arti figurative. Oggi i tre giovani artisti – Letizia Veiluva, Fabio Orioli, Stefano Porro, ormai laureati – e il musicista Alessandro Pugliese si presentano come collettivo chiamato Pikitanka. Per tutta la durata della kermesse non è mancata anche la buona cucina con piatti dell’infaticabile Pro loco di Viarigi che ha curato il servizio ristoro con le più prelibate leccornie della zona.

Photogallery a caura di Maria Grazia Billi

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo