Paolo Colombo
Cultura e Spettacoli
Documentario

San Paolo Solbrito, documentario in “pillole” per raccontarne la storia

L’iniziativa è partita dal Gruppo Storico di San Paolo Solbrito e si è avvalsa della collaborazione del giornalista Paolo Colombo

Verrà pubblicato in pillole sulla pagina social del Gruppo Storico di San Paolo Solbrito il documentario “La storia siamo noi. Persone, fede, guerre ed episodi nella storia di San Paolo Solbrito”.
L’iniziativa di realizzare il documentario è partita proprio dall’associazione culturale e si è avvalsa della collaborazione del giornalista Paolo Colombo (nella foto) e di un operatore professionista per le riprese video.

«Personalmente ho fatto un po’ il piccolo Piero Angela – racconta Colombo – siamo partiti dal lavoro di monsignor Guglielmo Visconti, recentemente scomparso, che ha realizzato due bei libri storici su San Paolo e più in generale sulla valle Traversola».

La storia parte da lontano, quando a San Paolo c’era il mare, con un’intervista a Carlo Alberto Goria che oltre a essere ex sindaco è anche uno storico e collabora anche col museo paleontologico di Asti. Il racconto prosegue poi con i protagonisti del Gruppo Storico che narrano dei Romani, dell’invasione dei Saraceni, scacciati dagli antichi sanpaolesi e degli anni del medioevo, quando San Paolo era terra di confine e oggetto di contese tra famiglie e dinastie rivali.

«San Paolo non è un paese che ha avuto dei fatti d’arme o delle vicende importanti – spiega ancora Colombo – ma il documentario vuole ripercorrere quella che è la storia di tante persone semplici che con la loro esistenza, spesso silenziosa, hanno comunque contribuito a far sì che questo paese sia diventato bello così com’è».

Il documentario, presentato a fine novembre, è stato diviso in 12 pillole che verranno pubblicate sui social per renderlo disponibile a tutti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail