IMG_20220205_135117
Cultura e Spettacoli
Galleria 
Festival della canzone

Sanremo 2022: astigiani in trasferta al Festival nazionale

Dal tenore Enrico Iviglia a tanti altri, tutti nella città dei fiori per la kermesse canora. I pronostici sui vincitori

Cosa fanno degli astigiani nella città dei fiori? Ovviamente guardano il festival della canzone italiana “perché Sanremo è Sanremo”.

Battute a parte sono diversi i nostri concittadini, dai più ai meno conosciuti, che hanno raggiunto la città ligure per il 72° festival di Sanremo perché l’atmosfera che si respira in questi giorni è particolare: una città sospesa dove non si parla di altro che non di musica e mondo dello spettacolo e per, un attimo, i grandi e piccoli problemi di tutti i giorni vengono accantonati.

Il tenore Enrico Iviglia, accompagnato dalla cugina Carola Guadagnin, è stato a Sanremo fino a oggi, quando è dovuto ripartire per Berlino dove sta andando in scena un’opera che lo vede tra i protagonisti. Ci ha regalato una carrellata di sue fotografie e dell’interno del teatro Ariston (le trovate nella galleria allegata) che, ben felici, condividiamo con i nostri lettori per fare assaporare l’atmosfera sanremese anche a chi non è in città.

Tra gli altri astigiani presenti anche Raffaele Mazzella, rettore del comitato Palio Moncalvo, e Gioele Remondino di San Damiano che non mancano mai all’appuntamento con il festival. Quest’anno sono stati anche impegnati come inviati e opinionisti di Radio Cantù oltre ad avere un seguito social molto ampio.

Il mondo del Palio di Asti è rappresentato a Sanremo anche dalla presidente del Collegio dei Rettori, Giorgia Mancone, e da un cospicuo numero di borghigiani di San Paolo che sono sempre presenti alla kermesse canora.

La competizione

Non potevano concludere questo articolo con una previsione sull’esito della gara tra i cantanti. A poche ore dalla finale, quello che pare certo è che sarà una corsa a tre tra il duo Mahmood e Blanco, Elisa e Gianni Morandi. In sala stampa, gli esperti musicali, non hanno dubbi: a vincere sarà il duo che canta (e provoca) l’emozionante “Brividi”.

“Potrebbero anche presentarsi sul palco e stare zitti ma vincerebbero ugualmente”, è questa la considerazione che va per la maggiore nella Press Room al Casinò. Voci che paiono confermate anche dai fan presenti a Sanremo.

Da sempre un modo abbastanza attendibile per capire chi sarà il vincitore è quello di girare per gli alberghi sanremesi e osservare il numero di fan in attesa dei loro idoli. Quest’anno non c’è storia: sotto l’hotel de Paris giorno e notte stazionano centinaia di giovani e giovanissimi per Mahmood e Blanco che intonano di continuo i successi dei due cantanti.

Tuttavia Sanremo è imprevedibile e, non di rado, ci ha riservato sorprese. Quindi l’esito finale non è ancora scritto perché Elisa e, soprattutto, un formidabile Gianni Morandi sono in forte ascesa. Alle 2.30 (ora prevista per la proclamazione del vincitore) sapremo il risultato.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo